Vite al Limite, paziente perde moltissimo peso e cambia vita: ora è impossibile riconoscerla

Octavia Nichelle è una delle persone che è riuscita a cambiare vita, grazie al supporto di Vite al Limite e del Dottor Nowzaradan.

Vite al Limite è uno dei reality show più seguiti in Italia e all’estero, dov’è conosciuto con il titolo My 600-lb Life. In onda su Real Time dal 2012 in Italia, mostra alcuni pazienti che decidono di affrontare la loro obesità per cercare di sconfiggerla.

Octavia Nichelle di Vite al Limite
Octavia Nichelle ha cambiato vita grazie a Vite al Limite (YouTube) – ilciriaco.it

L’obesità può, infatti, mettere a rischio la vita ed è quello che è capitato anche ad Octavia Nichelle, una delle protagoniste del reality. Con l’aiuto del Dottor Younan Nowzaradan, Octavia è tornata a vivere. Scopriamo la sua storia.

Vite al Limite: la storia di Octavia Nichelle

Octavia Nichelle è stata una delle protagoniste di Vite al Limite. Grazie al lavoro del Dottor Younan Nowzaradan, è riuscita a riprendere possesso della sua vita. Nato a Teheran in Iran, il Dottor Nowzaradan è un medico specializzato in chirurgia bariatrica e chirurgia vascolare e ha salvato molti pazienti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Octavia Nichelle (@octavia__nichelle)

Octavia Nichelle pesava circa trecento chili, all’inizio del suo percorso in Vite al Limite. Questa trasmissione ispira le persone a cambiare stile di vita, fare attività fisica e seguire un regime alimentare sano. Nichelle ha incontrato non poche difficoltà durante il suo percorso, soprattutto per i problemi legati al suo passato. Quando sua madre è morta, ha iniziato ad affogare il dolore nel cibo e, in circa venti anni, è arrivata a pesare circa trecento chili. Ha anche subito una violenza sessuale all’età di 20 anni ed è stata vittima di un patrigno violento.

La svolta con il Dottor Nowzaradan

Per via della sua situazione di salute, ovviamente, la sua vita era in pericolo: non riusciva più a muoversi dal letto. Fortunatamente – anche grazie all’aiuto di sua sorella – ha deciso di prendere atto della situazione, è dimagrita di oltre duecentoventi chili e si è sottoposta all’intervento chirurgico per un bypass gastrico.

Oggi, Octavia è orgogliosa di mostrare i risultati sul suo profilo Instagram, dove è seguita da circa undicimila follower. Si dice, ovviamente, grata per il suo cambiamento che deve, sì, al Dottor Nowzaradan, ma anche al suo impegno e alla sua forza di volontà. Anche se ha terminato Vite al Limite, Octavia sta continuando a seguire le indicazioni del medico e uno stile di vita sano. Sembra, inoltre, che si sia trasferita a Houston, in Texas, probabilmente proprio per sottoporsi a controlli medici da parte del Dottor Nowzaradan.

Impostazioni privacy