Se hai le spalle tese ecco un esercizio miracoloso: fallo una volta e starai subito meglio

Ti ritrovi spesso ad avere le spalle tese? Ecco l’esercizio miracoloso che dovresti provare: basta una volta e starai molto meglio.

Al giorno d’oggi sempre più persone tendono a soffrire di mal di schiena, dolori articolari, cervicale e soprattutto dolore allo stomaco. Il motivo principale che accomuna tutti questi dolori riguarda soprattutto la posizione che tendiamo ad assumere per l’intera giornata, soprattutto quando lavoriamo al PC o quando siamo seduti a leggere, studiare o fare altro. Insomma, una posizione del tutto scorretta che, con il passare del tempo, potrebbe portare con sé conseguenze poco piacevoli.

esercizio miracoloso spalle tese
L’esercizio miracoloso per eliminare la sensazione di spalle tese (Ilciriaco.it)

Può anche capitare, infatti, di avere molto spesso le spalle tese. In quel caso cosa bisogna fare? Vediamo insieme qual è l’esercizio ‘miracoloso’ da dover provare immediatamente. Basta una sola volta e subito starete meglio: mettetelo subito in pratica e non ve ne pentirete!

Spalle tese? Ecco l’esercizio miracoloso da dover provare e mettere in pratica

Avere le spalle tese, soprattutto a fine giornata, può essere un problema davvero molto fastidioso. Il motivo? Ci si sente tutti i muscoli intontiti, un dolore che prende la schiena, irradiandosi in essa fino a terminare con l’osso sacro ed infine continuando anche verso l’alto ed infiammando la cervicale. Insomma, un piccolo dolore può trasformarsi in qualcosa di veramente terribile!

Prima di ricorrere a farmaci per eliminarlo, possiamo invece puntare su qualcosa di veramente naturale: un semplice esercizio. Quest’ultimo aiuterà a sciogliere le spalle facendoci sentire subito meglio, altro che palestra!

esercizio miracoloso spalle tese
L’esercizio miracoloso per le spalle tese (Ilciriaco.it)

La prima cosa da fare, per mettere in pratica questo esercizio, è posizionare, a terra un tappetino utilizzandolo come piano d’appoggio. Avanti ad esso mettiamo poi una sedia che ci servirà per appoggiare le spalle. Dunque, iniziamo mettendoci in ginocchio, con il volto e le braccia rivolte verso la sedia (appoggiandole a quest’ultima). Continuiamo scendendo giù con il petto, cercando di spingere il più possibile. Ovviamente prestiamo molta attenzione a non andare oltre il dolore: semmai dovessimo accusare qualche colpo, fermiamoci immediatamente.

A questo punto ritorniamo su piano piano, sciogliamo le braccia e le spalle ed alziamoci con calma, altrimenti potremmo avere qualche capogiro. Questo esercizio, semplice e soprattutto veloce, non avendo bisogno di attrezzi o di muoversi da casa, può essere effettuato tutte le volte che desideriamo, ad esempio ogni giorno dopo essere tornati da lavoro. In questo modo le nostre spalle saranno sempre ben sciolte e distese e il dolore e la tensione scompariranno.

Impostazioni privacy