Vitamina B12: questi sono i sintomi che possono indicare una grave carenza

La vitamina B12 è fondamentale per il corretto funzionamento del nostro organismo. Ecco chi può soffrire di carenza e con quali sintomi

Negli ultimi anni, si è registrato un crescente allarme riguardo alla carenza di vitamina B12, un problema di salute che sta interessando un numero sempre maggiore di persone in tutto il mondo. Ci sono dei sintomi molto chiari che il nostro corpo ci lancia e che ci parlano di una carenza di questa sostanza. Ecco quali. 

Carenza vitamina B12
Vitamina B12, sostanza preziosa – (ilciriaco.it)

Questa vitamina, fondamentale per il corretto funzionamento del nostro organismo, è coinvolta in diversi processi cruciali, inclusa la formazione dei globuli rossi e il mantenimento del sistema nervoso. La carenza di vitamina B12 può avere conseguenze gravi sulla salute, con sintomi che vanno dalla stanchezza persistente e problemi di memoria alla depressione e alle complicazioni neurologiche. Sebbene la vitamina B12 si trovi principalmente negli alimenti di origine animale, compresi carne, pesce, latticini e uova, diverse persone, per varie ragioni, stanno sperimentando una carenza di questa vitamina essenziale.

Uno dei fattori chiave è la crescente adozione di diete vegetariane e vegane. Mentre queste scelte alimentari possono essere salutari, coloro che seguono una dieta priva di prodotti di origine animale devono fare attenzione a garantire un adeguato apporto di vitamina B12 attraverso integratori o alimenti fortificati. In molti casi, la mancanza di consapevolezza su questa necessità nutrizionale può portare a una carenza non riconosciuta fino a quando non compaiono sintomi evidenti.

Al di là delle scelte alimentari, altri fattori possono contribuire alla carenza di vitamina B12. Condizioni mediche come la gastrite atrofica, che influisce sulla capacità dello stomaco di assorbire la vitamina, o l’uso prolungato di alcuni farmaci, come quelli per la riduzione dell’acidità gastrica, possono essere fattori di rischio.

I sintomi che indicano carenza di vitamina B12

Ogni giorno, l’organismo di un adulto ha bisogno di circa 2-2,4 mcg di B12. Come accennato, se si segue una dieta varia e bilanciata è davvero difficile e improbabile sviluppare sintomi di carenza da vitamina B12 che, invece, possono essere assai comuni nelle persone vegane e vegetariane.

Carenza vitamina B12
I sintomi della carenza di vitamina B12 – (ilciriaco.it)

In questi casi, la carenza di vitamina B12 può dare sintomi di una forma di anemia chiamata “perniciosa”, derivata da una cattiva produzione di cellule del sangue, con pallore, mancanza di forze e stanchezza, formicolio agli arti e, nei casi più gravi, con conseguenze anche sul sistema nervoso.

Per chi sceglie, legittimamente, di essere vegano o vegetariano, il consiglio è quello di alimentarsi anche con latti vegetali e alcuni cereali da colazione, oppure assumere integratori specifici. In tal caso, come sempre raccomandiamo, solo su indicazione medica.

Impostazioni privacy