Specchio delle mie brame, oggi sto bene o male? Con questa tecnologia sarà come avere un medico in casa

Una società ha inventato uno specchio che potrebbe dirci quando stiamo bene o male. Come funzionerà nello specifico?

Specchiarsi quando ci si alza la mattina è naturale. In questo modo possiamo sistemarci ed essere sicuri di non avere niente che non va. Ma in futuro gli specchi potrebbero diventare ancora più intelligenti grazie ad una novità incredibile. Infatti ci diranno quando stiamo bene o male: è una funzione più che incredibile. Approfondiamo il discorso per capire come funzionerà e chi lo ha progettato.

Uno specchio tech ci può dire quando stiamo bene o male
Guarda questo specchio tecnologico: ti dirà quando stai bene o male – Ilciriaco.it

Al CES 2023 è stato presentato un nuovo dispositivo che si è differenziato da tutti gli altri. Stiamo parlando dell’Anura MagicMirror, progettato dalla società di salute digitale NuraLogix. Si tratta del primo specchio del suo genere che analizza il flusso sanguigno sul viso. Lo scopo è quello di controllare gli elementi vitali, come la pressione sanguigna per esempio. Così facendo si può stimare il rischio di contrarre malattie cardiache.

Uno specchio che ci dice quando stiamo male: è la novità più sorprendente del momento

Per ottenere queste informazioni basta sedersi davanti allo specchio. Poi il viso andrà allineato con le istruzioni sul display da 21,5 pollici. Nel frattempo si dovrà rimanere fermi mentre la tecnologia scansionerà il volto della persona. Non sono presenti dei video durante l’analisi, però i dati vengono inviati ad un cloud. Qui verranno analizzati e poi visualizzati come diverse metriche di benessere. Includono anche le valutazioni offerte direttamente dalla compagnia creatrice.

Uno specchio tech ci può dire quando stiamo bene o male
Ecco cosa sapere su questo specchio smart – Ilciriaco.it

NuraLogix ha dichiarato che questo dispositivo non sarà disponibile per uso domestico. Si potranno vedere nelle palestre o nelle cliniche specializzate. Quindi lo scopo commerciale è previsto soltanto per alcuni specifici luoghi. Così facendo le persone potranno valutare il proprio stato di salute in ogni momento. Monitorare la situazione del proprio organismo può essere d’aiuto per prevenire alcune malattie.

L’azienda specifica anche che lo specchio non è infallibile. Una diagnosi medica è senza ombra di dubbio più accurata della sua valutazione. Questo perché può essere influenzato da alcuni fattori, come il trucco o l’illuminazione per esempio. Persino l’incapacità di stare fermi troppo a lungo può essere un problema in questo caso. Si tratta di un’idea sicuramente originale e che non si vede spesso: in futuro migliorerà di certo. Ora staremo a vedere che cosa si inventerà la società per renderlo ancora più efficace.

Impostazioni privacy