Segni zodiacali, cos’è e come scoprire il proprio ascendente: perché è importante

Sapevi che devi considerare altro oltre al tuo segno zodiacale? Ecco come puoi scoprire il tuo ascendente!

Ti è mai capitato di non ritrovarti completamente nel tuo segno zodiacale? Per definizione, i segni zodiacali hanno delle precise caratteristiche. Per esempio, se sei un segno d’acqua dovresti essere molto emotivo ed empatico, attento alle emozioni degli altri. Se sei un segno di fuoco, dovresti essere energetico e passionale, in cerca sempre di nuove avventure e sfide.

Calcolo dell'ascendente
Cos’è l’ascendente zodiacale e come ti influenza? ilciriaco.it

Se, invece, sei un segno d’aria, dovresti avere una mente aperta e delle grandi abilità comunicative. Infine, se sei un segno di terra dovresti essere una persona stabile e attaccata alla realtà, una persona che lavora duramente per i suoi obiettivi. Come mai, allora, può capitare di non rivedersi in queste caratteristiche? Tutto dipende dall’ascendente. Ma cos’è e come si calcola?

Ascendente zodiacale: cos’è, come si calcola e la sua importanza

Anche se siamo abituati a pensare al nostro segno zodiacale ogni qualvolta si parla di astrologia, questo è solo uno degli elementi di un quadro astrologico. Quando nasciamo, oltre al Sole del nostro segno zodiacale, ci sono altri corpi celesti che viaggiano e si trovano in determinate posizioni nel momento esatto della nostra nascita. Conoscere questi corpi celesti ci permette di avere una visione più ampia del nostra identità astrologica.

Come sappiamo, il nostro segno zodiacale altro non è che il segno solare nel quale nel momento della nostra nascita, transita il Sole. Questo rappresenta la nostra identità, i tratti in cui maggiormente ci identifichiamo. Ma la posizione del sole non è l’unico aspetto da analizzare.

Ascendente zodiacale
Come si calcola l’ascendente? ilciriaco.it

Quando parliamo di ascendente parliamo del segno zodiacale che sorge ad Est nel momento esatto in cui siamo venuti al mondo. Siccome in una giornata, tutti i segni zodiacali si affacciano ad Est, è importante sapere l’esatta ora del giorno ed il luogo in cui siamo nati per poter calcolare il nostro ascendente.

Alcuni pensano, erroneamente, che l’ascendente sia una maschera che una persona indossa nelle relazioni sociali della vita quotidiana. In realtà è sbagliato considerare l’ascendente maschera. Si presuppone che una maschera sia qualcosa che viene indossata e che, in effetti, non appartenga a chi la indossa. Nel momento in cui quella maschera si toglie, non rimane più nulla delle sue caratteristiche.

Invece, a tutti gli effetti, le caratteristiche dell’ascendente fanno parte di quella persona. Più che una maschera, potremmo dire che l’ascendente è il mezzo, il veicolo con cui ci presentiamo al mondo. La prima impressione che facciamo agli altri, le caratteristiche che più emergono della nostra personalità. Immaginiamo di avere davanti un pacco regalo, l’ascendente sarà la confezione ben curata che vedremo per prima. Anche se si tratta di uno strato esterno, fa comunque parte dell’intero pacco regalo e rispecchia i gusti e i modi di fare di chi ha scelto quella determinata confezione.

Dunque, una volta appurato che l’ascendente non è una maschera ma un riflesso delle nostre caratteristiche, è importante conoscerlo. Come abbiamo già detto, abbiamo bisogno della data precisa in cui siamo nati, l’ora esatta e il luogo di nascita. Sul web potrai trovare molti calcolatori dell’ascendente, ti basterà inserire questi dati.

Una volta capito cos’è l’ascendente e qual è la sua importanza, ci sarà anche chiaro il perché, magari, persone dello stesso segno zodiacale hanno caratteri diversi e si comportano in maniera diversa. Questo perché, come abbiamo già detto, il segno solare non è altro che la punta dell’iceberg di un quadro astrologico molto più complesso!

Impostazioni privacy