Whatsapp diventa sempre più un social: la nuova funzione ricorda tanto Facebook

WhatsApp sta lanciando un nuovo aggiornamento tramite il programma Google Play Beta, portando la versione fino alla 2.24.3.9: ecco la novità.

L’app di messaggistica WhatsApp sta lavorando a una nuova funzionalità e sarà disponibile in un futuro aggiornamento. Si tratta di una caratteristica che renderà il servizio di messaggistica ancora più social.

WhatsApp, le novità per iOS e Android da non perdere
WhatsApp: le ultime novità beta su Android e iOS Ilciriaco.it

Nel futuro, gli utenti potranno avere la possibilità di trasferire la proprietà dei propri canali. Con questo miglioramento, WhatsApp mira a fornire agli utenti maggiore controllo e flessibilità sui propri canali di comunicazione, consentendo loro di delegare le responsabilità a un altro amministratore. Di seguito, tutto ciò che c’è da sapere sull’aggiornamento.

Novità WhatsApp: il servizio di messaggistica sarà ancora più social

La funzionalità di  WhatsApp è ancora in fase di sviluppo ma, grazie all’ultimo aggiornamento beta per Android 2.24.3.9, disponibile su Google Play Store, gli esperti hanno scoperto che il servizio sta ora lavorando su una nuova sezione per la funzionalità di trasferire la proprietà del canale. WhatsApp è in procinto di sviluppare una nuova schermata per consentire al proprietario del canale di trasferire la proprietà ad un altro amministratore, per un futuro aggiornamento dell’app.

WhatsApp, le novità per iOS e Android da non perdere
WhatsApp lavora a un nuovo aggiornamento: così l’app sarà ancora più social Ilciriaco.it

Questa funzione consentirà al proprietario del canale di delegare la proprietà a un altro amministratore. Una volta completato il trasferimento, l’utente corrente che rinuncia alla proprietà perde la possibilità di invitare o licenziare altri amministratori e non può eliminare il canale. È importante notare che, dopo il processo di migrazione, il precedente proprietario del canale manterrà comunque i privilegi amministrativi, consentendogli di mantenere un ruolo attivo all’interno del canale.

Il servizio introduce una collaborazione più flessibile e dinamica all’interno dei canali fornendo al proprietario la possibilità di delegare la proprietà a un altro amministratore. Negli scenari in cui l’attuale amministratore non desidera più mantenere il controllo, questa funzionalità rappresenta una soluzione pratica. Infatti consentirà al proprietario del canale di trasferire in modo sicuro quest’ultima a un altro amministratore senza la necessità di processi complessi o potenziali interruzioni.

Questo processo garantirà una transizione graduale delle responsabilità amministrative, adattandosi ai cambiamenti nelle dinamiche di gruppo o nelle circostanze individuali. La nuova sezione relativa alla funzionalità per trasferire la proprietà del canale è in fase di sviluppo e sarà disponibile in un futuro aggiornamento dell’app. Come sempre, bisognerà attendere altre indiscrezioni per conoscere ulteriori informazioni su questa funzionalità.

Impostazioni privacy