Harry e Meghan Markle, il ‘gesto’ non passa inosservato: non si parla d’altro

L’atteggiamento dei duchi del Sussex non lascia spazio ad alcun dubbio: stanno pensando ai loro progetti futuri?

La coppia reale formata dal principe Harry e da Meghan Markle è ormai conosciuta in tutto il mondo. La storia storia d’amore era iniziata a distanza tra la Gran Bretagna e Toronto, dove lei stava girando una serie televisiva. Solamente dopo un anno, la famiglia reale aveva annunciato il loro fidanzamento ufficiale, fissando la data del matrimonio a maggio del 2018.

Harry e Meghan Markle cosa sta succedendo
Il gesto di Harry e Meghan: cosa succede? (ilciriaco.it)

Il matrimonio di Harry e Meghan è stato l’evento non sportivo più visto dell’anno, con un totale di 18 milioni di telespettatori nel solo Regno Unito. Mentre, negli Stati Uniti, il pubblico televisivo è stato di circa 29,2 milioni: 6 milioni in più del matrimonio dei principi del Galles William e Kate. Si stima che in tutto il mondo, circa un centinaio di milioni di persone abbia seguito l’unione della nuova coppia reale. Tuttavia, questo momento da favola non sarebbe durato molto; si trattava, infatti, della quiete prima della tempesta.

A partire dl gennaio 2020, i duchi del Sussex, Harry e Meghan, hanno dichiarato di volersi ritirare dai loro incarichi reali per diventare finanziariamente indipendenti. Questa scelta e alcune successive dichiarazioni controverse, fatte contro la famiglia reale, hanno inasprito i rapporti con i membri della corona. Questo è stato possibile notarlo nel giorno dell’incoronazione di re Carlo III, padre di Harry. Durante la cerimonia, il giovane principe è stato posizionato nelle ultime file, lontano dai membri più importanti della royal family.

Harry e Meghan: il gesto contro Netflix non passa inosservato

Subito dopo il loro ritiro, Harry e Meghan si sono trasferiti in California. Da quel momento, la coppia ha iniziato a dedicarsi a diversi progetti di grande importanza e successo. In particolare, i duchi del Sussex hanno stretto un contratto Netflix, l’azienda di distribuzione streaming di film e serie televisive. Netflix produce la docu-serie, “Harry & Meghan” (2022), che racconta senza filtri la loro relazione di coppia, e “Heart of Invictus” (2023) un documentario dedicato agli “Invictus Games”, un evento sportivo fondato dal principe Harry.

Il gesto palese di Harry e Meghan nei confronti di Netflix
Harry e Meghan stanno programmando di lavorare con Paramount Pictures? (Foto ANSA – ilciriaco.it)

Nonostante l’importante collaborazione con Netflix, il cui contratto scadrà nel 2025, pare che Harry e Meghan si stiano già guardando attorno per i loro futuri progetti. Nei giorni scorsi, infatti, i duchi del Sussex sono stati visti partecipare all’anteprima del film “Bob Marley: One Love a Kingston”, prodotto dalla Paramount Pictures. In particolare, la coppia è stata fotografata assieme all’amministratore delegato dell’azienda produttrice del film, Brian Robbin.

Alcuni commentatori, come ad esempio quello reale in Inghilterra, hanno dichiarato che l’apparizione alla premiere e la chiacchierata con l’amministratore delegato della Paramount Pictures è stato un chiaro gesto rivolto a Netflix, in previsione della prossima scadenza del contratto. Inoltre, in occasione del gala “Power of Women” della rivista «Variety», la stessa Meghan ha annunciato di avere molti progetti in programma con il marito. Probabilmente, queste novità saranno prodotte o promosse da Paramount.

Impostazioni privacy