Berrettini, stavolta è ufficiale: mondo del tennis senza parole

Matteo Berrettini, che nei giorni scorsi aveva dato aggiornamenti ai suoi fans, ha fatto seguire alle parole ai fatti: la notizia ufficiale sorprende

Stavolta, anzi ci verrebbe da dire forse per la prima volta, la sorpresa è di quelle gradite. Positive. Un qualcosa di inaspettato che potrebbe dare una bella boccata d’ossigeno non solo al tennista, ma anche alle tantissime migliaia di fans che sono col fiato sospeso da quel maledetto 31 agosto, data dell’ultimo incontro ufficiale di Matteo Berrettini.

Ufficiale la notizia su Matteo Berrettini: tutti senza parole
La nota ufficiale sul tennista romano lascia tutti di stucco (LaPresse) – Ilciriaco.it

Questa volta, dicevamo, non si tratta di commentare l’ennesimo forfait ad un torneo in cui si era in lista. Non si tratta di aggiornare sul calendario i giorni, che sono sembrati infiniti, trascorsi dall’ultima apparizione su un campo da tennis.

È finalmente scoccata l’ora, sebbene i più scettici, o semplicemente i più scaramantici, vogliano attendere di vederlo impegnato nel riscaldamento pre-match prima di poterlo dire. E prima di esultare.

Sì, perché Berrettini stavolta dovrebbe tornare in campo per davvero. Mancano pochi giorni e potrà iniziare il lungo processo che, nelle intenzioni del 27enne e del suo rinnovato staff dovrebbe farlo tornare nel tennis che conta. In quel ristretto numero di atleti in grado di giocarsi una finale a Wimbledon, per esempio. O capaci di arrivare al numero 6 del ranking mondiale, come l’azzurro fece nei primi mesi del 2022.

Berrettini, c’è l’iscrizione ai round di qualificazione ad Indian Wells

Ma spieghiamo nel dettaglio perché ha sorpreso non poco la presenza di Matteo nella entry list del tabellone delle qualificazioni del prestigioso torneo di Indian Wells. Innanzitutto bisogna considerare che, se avesse voluto usufruire, come tutti pensavano avrebbe fatto, del ranking protetto, Berrettini sarebbe potuto approdare direttamente nel main draw del torneo californiano, la cui lista di partecipazione pubblicata qualche giorno fa non includeva però il suo nome.

Ufficiale la notizia su Matteo Berrettini: tutti senza parole
Matteo Berrettini proverà la scalata ad Indian Wells partendo dalle qualificazioni (LaPresse) – Ilciriaco.it

Questo aveva legittimamente portato a credere che l’ex allievo di Vincenzo Santopadre non fosse ancora pronto per la kermesse che si svolgerà dal 6 al 17 marzo. Molti discorsi, basati sulla preoccupazione e sulla voglia di sapere cosa stesse ancora succedendo al tennista, erano stati fatti proprio in virtù di un mancato rientro perfino in un torneo da disputare con lo status di ‘privilegiato’.

Ma evidentemente, come in tante altre occasioni – leggi Australian Open – Berrettini sarebbe dovuto rientrare e non lo  ha fatto, stavolta è accaduto l’esatto contrario. La pubblicazione ufficiale dei partecipanti alle qualificazioni di Indian Wells include proprio il suo nome.

Matteo ha evidentemente deciso di non sfruttare quel ranking protetto che gli avrebbe garantito una strada più percorribile nel primo dei due Sunshine Double in terra americana. Berrettini è stato di parola: “Mi sto allenando intensamente e presto tornerò“, aveva detto sui social. Ora lo aspettiamo al centro del campo a tentare di martellare gli avversari come ai bei tempi.

Impostazioni privacy