“Sono riuscito a vederlo prima che morisse”: strazio in diretta, Silvia Toffanin crolla

Strazio in diretta da Silvia Toffanin e la conduttrice crolla dopo le dichiarazioni: “Sono riuscito a vederlo prima che morisse”.

Una puntata ricca di emozioni, quella andata in onda la scorsa domenica, dove Silvia Toffanin non ha potuto trattenere la commozione di fronte alle parole dell’ospite. Ecco cosa è accaduto a Verissimo.

verissimo marco maddaloni silvia toffanin
“Sono riuscito a vederlo prima che morisse”-Foto Mediaset Infinity-Ilciriaco.it

Puntata emozionante quella andata in onda a Verissmo la scorsa domenica dove la conduttrice Silvia Toffanin non ha trattenuto l’emozione. Il crollo emotivo è sintomo della sua grande empatia e spesso non riesce a non emozionarsi di fronte a questi racconti: ecco cosa è accaduto in diretta e come ha affrontato l’argomento.

Il crollo di Silvia Toffanin a Verissimo dopo l’intervista sulla morte dell’amato parente

Ospite nella puntata di domenica 10 marzo, Marco Maddaloni, appena uscito dalla casa del Grande Fratello, ha raccontato il vero motivo del suo addio alla casa più spiata d’Italia. Il campione di judo torna in tv dopo aver abbandonato la casa per stare vicino alla moglie infatti la famiglia ha subito in grave lutto proprio pochi giorni fa. “Sono giorni strani – ha spiegato in lacrime a Verissimo – Già quando esci da un reality, dopo 4 mesi chiuso in una casa, è tutto strano. Poi pensi che è andato via un pilastro della famiglia… So che sono nel posto giusto, che ho fatto la scelta giusta”

verissimo marco maddaloni
Strazio in diretta, Silvia Toffanin crolla-Foto mediaset Infinity-Ilciriaco.it

La sua uscita improvvisa dalla casa è avvenuta infatti per motivi molto seri. Un lutto importante che ha strappato il padre alla moglie, ma anche a lui un suocero al quale era molto legato. Uscire dal Gf non è di certo semplice, soprattutto quando si è a un passo dalla finale, ma di fronte a una situazione così drammatica Maddaloni non ha potuto prendere una decisione diversa. La cosa di cui sono più geloso di mia moglie sono le sue lacrime e in questo periodo le voglio tutte”, ha dichiarato il campione follemente innamorato della moglie Romina.

Il suocero ha purtroppo perso la vita solo qualche giorno fa in ospedale e Marco è riuscito a dare un ultimo saluto. “Sono riuscito a salutarlo. Quando mi ha visto mi ha detto di tornare nella casa, ma gli ho spiegato che il mio posto era lì. Ho visto il carico di mia moglie Romina in quei giorni e non potevo continuare a mancare“.

Ha spiegato che l’hanno chiamato in confessionale e che è corso subito al Cardarelli per la paura di non fare in tempo, ma per fortuna è riuscito a salutare il suocero. “La cosa che più mi preme adesso è stare vicino alla mia famiglia, a mia suocera e alla moglie”. Presente anche la moglie Romina, che ha detto: “Mio padre stava male da 17 anni, ma ogni volta riusciva a rialzarsi. Anche stavolta quella piccola speranza c’era, alla fine però ci ha lasciato. Ha smesso di soffrire, è giusto così”.

Impostazioni privacy