Questo piccolo errore quando ti lavi i denti può renderli gialli: lo fanno quasi tutti

Quasi tutti commettiamo un errore quando ci laviamo i denti ma attenzione: possiamo compromettere la brillantezza dello smalto.

Se vuoi denti sani, forti e bianchissimi, smetti subito di fare un certo errore quando li lavi. Si tratta di uno sbaglio molto comune che facciamo quasi tutti senza rendercene neanche conto. Vediamo subito di cosa si tratta.

errori che rovinano lo smalto dei denti
Un errore molto comune fa ingiallire i tuoi denti/Ilciriaco.it

Un bel sorriso è il miglior biglietto da visita. Un sorriso solare con denti bianchi e curati fa subito un’ottima impressione sui nostri interlocutori sia sul lavoro che nella vita privata. Al contrario denti ingialliti comunicano, immediatamente, un senso di trascuratezza e sporcizia.

Lo smalto dei nostri denti può perdere brillantezza e diventare giallo per diversi motivi. La ragione più frequente è il fumo oppure il consumo di alimenti che sporcano la superficie dei denti come il caffè, il tè o il cioccolato. Anche alcuni tipi di frutta e di verdura possono macchiare e far ingiallire i denti.

Oltre a tutti questi motivi ce n’è un altro: il modo in cui curiamo l’igiene orale. Anche se laviamo i denti dopo ogni pasto, talvolta, commettiamo degli errori banali che li rovinano. Un errore, in particolare, è molto diffuso e, alla lunga, fa diventare i denti gialli.

Denti gialli? La colpa è del modo in cui li lavi

I denti gialli non sempre sono il risultato di sporcizia e scarsa igiene. Spesso sicuramente è questa la causa ma non sempre. Talvolta lo smalto si rovina perché, senza rendercene conto, laviamo i denti in modo sbagliato, vediamo qual è l’errore più comune da non commettere mai.

come lavare i denti correttamente
Quando lavi i denti non fare mai questo errore/Ilciriaco.it

Lavi i denti tre volte al giorno, dopo ogni pasto, eppure lo smalto è giallo? Probabilmente stai commettendo un banalissimo errore che quasi tutti commettiamo. L’errore che fa ingiallire i tuoi denti è questo: non bagnare lo spazzolino prima di metterci sopra il dentifricio.

Spazzolare i denti a secco, infatti, non permette una distribuzione del dentifricio su tutti i denti e, di conseguenza, non riuscirai a lavarli per bene rimuovendo residui di cibo e di bevande che possono macchiare la superficie. Non solo: a lungo andare a spazzolare i denti con lo spazzolino asciutto, consuma lo strato più superficiale dello smalto, quello più bianco e fa emergere lo strato giallo sottostante.

Di conseguenza, da ora in avanti, ricorda sempre di inumidire lo spazzolino prima di adagiare sopra il dentifricio. Inoltre un secondo errore piuttosto frequente consiste nel lavarsi i denti subito dopo aver consumato cibi o bevande acide come il caffè, gli agrumi, le spremute.

I cibi acidi tendono a corrodere lo smalto. Spazzolarli subito dopo lo indebolisce ulteriormente e, anche in questo caso, può far emergere lo strato giallo sottostante alla superficie bianca dei denti. Dopo aver bevuto un caffè o una spremuta di agrumi, aspetta almeno 30 minuti prima di lavarti i denti.

Impostazioni privacy