Emilio Fede, l’appello disperato dell’ex presentatore: non riesce ad andare avanti

Emilio Fede non ce la fa più e ha voluto fare un appello disperato per spiegare le sue condizioni. Ecco che cosa sta succedendo.

È passato molto tempo da quando Emilio Fede era nel pieno della sua carriera. Diversi anni fa il conduttore riusciva a portare avanti uno stile di vita degno di nota al punto che in molti lo vedevano come un qualcosa di eccessivo. Infatti il giornalista non si è mai fatto mancare nulla a partire dal lusso senza dimenticare le numerose feste sfrenate a cui era sempre presente insieme a Silvio Berlusconi, uno dei suoi amici più cari.

Emilio Fede non riesce ad arrivare a fine mese
Emilio Fede in lacrime fonte ansa ilciriaco.it

Oggi però tutto ciò sembra essere soltanto un lontano ricordo in quanto il conduttore, proprio come lui stesso ha rivelato, sembra essere in seria difficoltà al punto da non riuscire più a sostenere tutte queste spese. Ma qual è stato l’appello disperato che l’uomo ha voluto fare?

Emilio Fede non resiste più, ecco il suo disperato appello

L’era del successo di Emilio Fede è ormai soltanto un ricordo. Oggi l’ex giornalista nonché conduttore e direttore del Tg1, del TG4 e di Studio Aperto è lontano dal piccolo schermo e vive quindi soltanto con la sua pensione.

Emilio Fede non riesce ad arrivare a fine mese
Emilio Fede fonte ansa ilciriaco.it

Sembra infatti che la cifra che percepisce mensilmente non sia sufficiente per continuare a conservare quel tenore di vita alto che ha seguito durante gli anni del successo. Infatti, nel periodo in cui lavorava in RAI e in Mediaset, Emilio Fede non ha mai badato a spese anche perché, con i suoi cachet e con il suo patrimonio poteva comunque togliersi tutti gli sfizi che voleva.

Oggi però la sua situazione sembra essere totalmente diversa in quanto l’ex conduttore con la sua “misera pensione” non riesce più a vivere come un tempo. A risentirne di tutto ciò è soprattutto il suo stato d’animo in quanto l’uomo appare sempre molto triste e sconsolato.

La rivelazione di Emilio Fede ha però diviso in due il pubblico italiano. C’è chi da una parte è vicino al conduttore e cerca di sostenerlo come può, chi invece si è indignato di fronte alle sue parole.

Durante la sua intera carriera, Emilio Fede è stato in grado di guadagnare cifre a dir poco stellari che lo hanno spinto così a fare una vita di eccessi in cui non sono mancate delle spese a dir poco folli. L’ex giornalista ultra novantenne oggi percepisce un assegno pensionistico di 8.000 euro al mese, denaro che pare essere insufficiente per continuare a conservare quel tenore di vita che ha sempre avuto.

Infatti, nonostante sia in pensione da diverso tempo, Emilio Fede non ha per nulla intenzione di cambiare il suo stile di vita e quindi continua a pagare diversi servizi come l’autista personale oltre a spese classiche come auto, shopping, bollette e casa.

All’apice della sua carriera, ossia quando Emilio Fede poteva contare su un amico come Silvio Berlusconi, il giornalista riusciva a guadagnare cifre da capogiro ma gli portava anche molti benefici come gran parte dei personaggi televisivi di quel tempo. Infatti, in molti lo collegano anche alle vicende inerente al “processo Ruby” in quanto fu coinvolto insieme a Lele Mora, Minetti e Silvio Berlusconi poiché accusato di aver favorito la prostituzione minorile.

Oggi che ha superato i 90 anni, porta avanti una vita normale anche se in cuor suo continua a ricordare con nostalgia quel periodo fatto di feste e di lusso.

Impostazioni privacy