Carlo furioso, cancellata ufficialmente la dichiarazione di Harry e Meghan

Re Carlo furioso: cancellata la dichiarazione di Harry e Meghan, ecco cosa sta succedendo nella Royal Family, di nuovo.

Non c’è pace tra Re Carlo III, il principe Harry e la consorte Meghan Markle: ecco cosa sta accadendo di nuovo dopo la cancellazione della dichiarazione ufficiale. Una nuova guerra a Buckingham Palace?

harry meghan re carlo cancella dichiarazione uffiiciale
Carlo furioso con Harry e Meghan-Foto Ansa (ilciriaco.it)

Re Carlo non ne può più di Harry e Meghan e per mettere un punto alla relazione con i due fa un passo davvero decisivo. Stanco delle dichiarazioni e delle continue interviste che mettono in imbarazzo la Corona, ha preso una decisione. Le dichiarazioni di Harry e Meghan che lo hanno fatto infuriare sono state cancellate: ecco cosa è successo.

Re Carlo furioso con Harry e Meghan: le dichiarazioni cancellate, ecco cosa è successo

Mentre si parlava di una possibile riconciliazione del principe Harry, almeno con il padre, Re Carlo III, saltano fuori altri retroscena che mostrano un rapporto alla frutta. A quanto pare la Royal Family inglese non ne può proprio più del secondogenito e della moglie e per rimuovere ogni ricordo ha preso una decisione. Sono state infatti cancellate le dichiarazioni del principe Harry in difesa della moglie sui commenti razzisti rilasciati dai membri reali. Il duca di Sussex infatti ha sempre difeso Meghan quando quest’ultima ha raccontato che sentiva un atteggiamento razzista nei suo confronti e contro il figlio che stava per nascere.

lite harry meghan re carlo
Cancellata ufficialmente la dichiarazione di Harry e Meghan- Foto Ansa (ilciriaco.it)

Era il novembre del 2016 quando il duca di Sussex rilasciava una dichiarazione in cui criticava gli organi della stampa per le “sfumature razziali dei commenti”. Si tratta di una dichiarazione rilasciata dall’ex segretario alle comunicazioni di Kensington Palace Jason Knauf pochi giorni dopo che la relazione del principe con l’attrice era stata resa pubblica.

Per più di sette anni, sul sito royal.uk, è rimasta attiva questa dichiarazione, ma solo oggi il collegamento con i fatti di archivio è stato rimosso. In particolare la dichiarazione del principe Harry è stata eliminata tra il 3 e il 10 dicembre. Segno che Re Carlo abbia voluto rimuovere qualsiasi riferimento a quella vicenda, che imbarazzava la Corona. Si dice infatti che quelle parole abbiano reso furiosi sia il Re che il principe William. A quanto pare i due si sarebbero sentiti meno gentiluomini nei confronti delle loro mogli rispetto a Harry.

Fatto sta che a distanza di tempo la dichiarazione è stata cancellata. Le parole erano: “nome del “Segretario alle comunicazioni del principe Harry, la scorsa settimana abbiamo visto un limite superato. La sua ragazza, Meghan Markle, è stata oggetto di un’ondata di abusi e molestie”. E poi: “Alcuni di questi sono stati molto pubblici: la diffamazione sulla prima pagina di un giornale nazionale; le sfumature razziali dei commenti; e il sessismo e il razzismo palesi dei troll dei social media e dei commenti agli articoli sul web.

Alcuni di questi sono stati nascosti agli occhi del pubblico: le battaglie legali notturne per tenere le storie diffamatorie fuori dai giornali; sua madre che deve lottare contro i fotografi per arrivare alla sua porta di casa; le consistenti tangenti offerte dai giornali al suo ex fidanzato; il bombardamento di quasi tutti gli amici, colleghi e persone care della sua vita”.

La difesa del principe si riferiva alle parole del The Mail On Sunday in cui in pratica la consorte del principe veniva tacciata come una donna uscita da un quartiere poco rinomato per potersi insediare a palazzo reale. Insomma a oggi la Corona prende ulteriormente le distanze!

Impostazioni privacy