Non solo differenziata, per la spazzatura di casa ora ci sono nuove regole stringenti ma nessuno lo sa: multe folli, attenzione

Se tenuta in questo modo, la spazzatura in casa potrebbe causarti diversi problemi. Attenzione, il rischio di una multa è dietro l’angolo!

Sono tante le regole da mettere in pratica quando si parla di spazzatura. La prima da non trascurare in alcun modo per il bene dell’ambiente è senza ombra di dubbio la differenziata. Raccogliere separatamente i rifiuti ti permette di rendere più sicuro lo smaltimento e soprattutto di riutilizzare tanti materiali, come il vetro, la plastica e la carta.

spazzatura multe
multe salate per la spazzatura in casa – ilciriaco.it

Rispettare la differenziata è importantissimo, inoltre da gennaio dell’anno 2022 è diventato obbligatorio fare la raccolta dell’umido, quindi dell’organico. Inoltre bisogna sottostare alle leggi del proprio Comune per quanto concerne la raccolta.

Oltre alla differenziata, quindi, è importante seguire delle regole ben precise altrimenti rischi di prendere una multa e pagare caro per qualcosa che probabilmente pensi non possa causare problematiche precise. Ecco di cosa si tratta.

Multe per la spazzatura, ecco cosa rischi

Se nel tuo Comune non ci sono secchi dell’immondizia e hai necessità di aspettare che passino a raccogliere la spazzatura in base al calendario prestabilito dalla ditta, è importante conservare al meglio i secchi dell’immondizia.

spazzatura in casa
multe salate per la spazzatura in casa – ilciriaco.it

Per evitare di avere cattivo odore in casa potresti mettere dei secchi fuori sul balcone e conservare le buste lì, ma fai attenzione ad alcuni passaggi. Innanzitutto devi valutare se per regolamento del condominio (e talvolta anche del Comune) puoi mettere senza problemi la spazzatura in balcone, poi è fondamentale valutare bene il cattivo odore dell’immondizia.

Un forte odore rilasciato dai secchi o dalla busta in particolare potrebbe causarti non pochi problemi. Se pensi di poterti liberare del cattivo odore in casa mettendo le buste fuori sul pianerottolo, rischi grosso: i vicini di casa potrebbero richiedere un risarcimento economico anche abbastanza alto, specialmente se lo fai con una certa frequenza.

Il pianerottolo è uno spazio comune, quindi anche in maniera temporanea non andrebbe mai lasciata la busta dell’immondizia che causa cattivo odore. Se il problema è sempre più frequente, i vicini hanno tutto il diritto di lamentarsi e soprattutto di richiedere un risarcimento dei danni morali e transitori sulla salute psichica.

Insomma, è importante prendere seriamente questa situazione ed evitare di creare problemi con i vicini, anche per un quieto vivere e per il rispetto altrui. Piuttosto è importante chiudere e sigillare bene le buste e dove possibile cercare di buttarle quanto prima!

Impostazioni privacy