I risparmi degli italiani sono in inesorabile scesa: ecco quanti soldi si hanno in media nel conto corrente

Crisi economica e sfiducia negli istituti porta gli italiani ad avere sempre meno soldi sul conto: ecco le cifre della Banca d’Italia.

La situazione economica che vive il nostro Paese è sotto gli occhi di tutti. E questo non da oggi. Da almeno un quinquennio (anche prima della pandemia da Covid-19) l’Italia paga lo scotto di un’inflazione galoppante che ha eroso il potere d’acquisto dei cittadini e dei contribuenti. E che lo sta tuttora erodendo. Non sorprende, allora, che i risparmi di tutti noi in banca siano sempre meno: ecco l’ultimo report.

Quanti soldi hanno gli italiani in banca?
I risparmi degli italiani in netta discesa – (ilciriaco.it)

Rincari in ogni settore. Per le famiglie italiane è diventato difficile arrivare a metà mese, impossibile immaginare forme importanti di risparmio. Il prezzo dei carburanti sta ancora salendo: rifornirsi di diesel e benzina è un salasso, soprattutto per chi usa un mezzo per lavoro. E che dire delle bollette di luce e gas? A poco sono valsi i tentativi di non far salire troppo gli importi.

Anche un atto semplice (e vitale) come fare la spesa è diventato, in questi anni, qualcosa di eccezionale, tanto che i vari governi hanno dovuto istituire, ciclicamente, dei bonus per permettere agli italiani di acquistare beni di prima necessità. Ma siamo sempre nell’ordine dei rimedi palliativi.

Insomma, stando così le cose, non sorprende che i risparmi degli italiani in banca siano sempre più esigui. Le cifre che fuoriescono da uno degli ultimi report parlano chiaro.

Scendono i risparmi degli italiani

Alla situazione economica a tinte fosche fin qui tratteggiata va anche aggiunta una scarsa (per non dire inesistente) fiducia che i cittadini e contribuenti hanno ormai nei confronti del sistema bancario. Le crisi degli istituti di credito di alcuni anni fa e una serie di scandali che, ciclicamente, si ripropongono, sicuramente non invogliano gli italiani a consegnare i propri risparmi alle banche.

Italiani: sempre meno soldi in banca
I risparmi degli italiani: i dati della Banca d’Italia – (ilciriaco.it)

Secondo gli ultimi dati di Banca d’Italia (risalenti all’estate del 2022), gli italiani hanno in banca 1.262 miliardi e 207 milioni di euro. Complessivamente, gli italiani hanno in mano un patrimonio, tra mobiliare e immobiliare, che supera i 10.000 miliardi di euro. Ma quanti soldi tengono sul conto gli italiani?

Le ultime stime ci dicono che ogni italiano ha in banca 14.981 euro. I report della Banca d’Italia (che risalgono comunque ad alcuni anni fa) dicono che il 77,1% dei conti ha come deposito meno di 12.500 euro (anno 2020). Il 15,3% detiene invece liquidità tra i 12.500 e i 50.000 euro, mentre solo il 6,9% vanta tra 50.000 e 250.000 euro. Lo 0,4% ha tra i 250.000 e i 500.000 euro, e solo lo 0,02% (circa 115.000 conti bancari) conserva oltre 500.000 euro.

Impostazioni privacy