Carta Dedicata a Te, i beneficiari possono tirare un sospiro di sollievo: ora spetta un ricco importo

In arrivo tante belle novità per quanto riguarda la Carta Dedicata a Te 2024: ricchi importi e aumenti corposi.

Dopo l’iter burocratico di rito, a breve il Ministro dell’Agricoltura e sovranità alimentare Francesco Lollobrigida ufficializzerà l’entrata in vigore delle nuove norme che riguardano la carta acquisti Dedicata a Te.

carta dedicata a te importo
Arriva la Carta Dedicata a Te con ricche novità – Ilciriaco.it

La carta, ricaricabile, è una forma di aiuto alle famiglie più povere ideata dal Governo e la misura ha ottenuto ampio successo; adesso si pensa di rinnovarla e arrivano ulteriori novità.

Carta Dedicata a Te, ecco a chi spetta, quanto sarà l’importo e quando arrivano le ricariche

Siamo in dirittura d’arrivo per l’erogazione/rinnovo della card dedicata a te, e in merito arrivano molte buone notizie. L’importo erogato avrà degli incrementi e in più saranno distribuite migliaia di carte in più.

quando arriva la carta dedicata a te
Arrivano tante social card in più con importi più ricchi – Ilciriaco.it

L’anno scorso chi ha beneficiato di questo aiuto ha ricevuto la card in prossimità di luglio, poi sono arrivate le ricariche: inizialmente di un importo una tantum di 382,50 euro, poi sono arrivati altri 77,20 euro, una ricarica chiamata “bonus benzina”. In totale, i titolari della carta hanno ricevuto 457 euro.

L’importo era da utilizzare entro la fine dell’anno, ma poi si è chiarito che il credito residuo sarebbe rimasto nella card, al contrario di quanto succedeva con le ricariche mensili del reddito di cittadinanza. I beneficiari hanno potuto utilizzare questa somma per fare la spesa, acquistando generi alimentari e beni di prima necessità.

Per il 2024, sono due le novità interessanti e che faranno tirare un sospiro di sollievo alle famiglie: il Governo ha messo a disposizione 30 mila card in più, quindi aumenta la platea dei beneficiari. Inoltre l’importo avrà un aumento di 50 euro, di conseguenza la ricarica sarà di 500 euro.

Presumibilmente le nuove card saranno consegnate a luglio, proprio come avvenne l’anno scorso, e secondo le prime indiscrezioni gli importi saranno erogati a settembre.

Da ricordare che la Carta Dedicata a Te spetta ai nuclei familiari con ISEE sotto i 15 mila euro, ma che viene data priorità in graduatoria alle famiglie con figli e numerose. Inoltre, la card non spetta a chi sta usufruendo di altre misure a sostegno economico, come l’Assegno di inclusione o il Supporto per la formazione e il lavoro.

La misura entrerà in vigore a breve anche se il Ministro Lollobrigida non ha fornito date ufficiali. Si presume comunque che la card arriverà nelle tempistiche dell’anno scorso, e che il metodo di assegnazione così come gli importi saranno soggetti alle stesse regole. Non resta dunque che attendere ancora un po’.

Impostazioni privacy