‘O surdato ‘nnammurato: Festa e Siani, il duetto dal palco del Gesualdo

Il simpatico siparietto prima di "Il principe abusivo" con l'attore napoletano che ha parlato anche di Smarty

Avellino – Si sono esibiti nel classico ‘O surdato ‘nnammurato, dal palco del Teatro Gesualdo. Il simpatico siparietto tra il sindaco di Avellino, Gianluca Festa, e il comico napoletano, Alessandro Siani, è andato in scena prima dell’inizio dello spettacolo “Il Principe Abusivo”. Dopo il duetto, il sindaco ha salutato l’attore e il pubblico con il suo consueto «Enjoy city».

Prima di far salire Festa sul palco, Siani ha parlato delle luminarie di Avellino e soprattutto dell’albero Smarty, elogiando proprio il sindaco di Avellino.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui