Non c’è dieta senza noci, ma solo a una condizione: cosa succede se non la rispetti

Mangiare noci fa bene, ma qual è la quantità giusta? In che misura vanno inserite nella dieta e cosa accade se si eccede?

La frutta secca, e nello specifico le noci, sono quasi sempre consigliate in tutti i tipi di alimentazione. In ogni dieta è raccomandato il consumo di noci, per le loro proprietà benefiche. Le noci contengono minerali, oligoelementi ed elettroliti, tra cui spiccano magnesio, calcio, ferro, potassio, rame, zinco, fosforo.

come deve essere il consumo di noci?
Come inserire le noci nella dieta? Ilciraco.it

È buona anche la quantità di acidi grassi Omega 3 contenuta in questo frutto e per tutti questi elementi si sa che si ottengono benefici come la protezione del sistema cardiovascolare per l’abbassamento del livello di colesterolo e un controllo degli zuccheri nel sangue. C’è anche una funzione cardiotonica e le noci si rivelano molto utili anche nelle situazioni di affaticamento mentale agendo da ricostituente.

Da mangiare semplicemente sgusciate o da inserire nei più vari piatti, salati e dolci, le noci costituiscono una buona fonte di vitamine del gruppo B, in particolare la B12. Nelle noci c’è solo il 10% di grassi saturi e per il resto sono grassi insaturi. Tutti questi elementi ne favoriscono il consumo, ma quanto deve essere frequente e in che esatta quantità?

Il consumo delle noci: qual è la quantità giusta e quando mangiarle

Le noci rilasciano una grande energia al nostro organismo, il loro sapore è buono e invitante, spesso può generare dipendenza. Una noce tira l’altra, e sapendo che sono così benefiche si potrebbe non smettere di mangiarne. Ma c’è qualche controindicazione se si eccede?

come deve essere il consumo di noci?
Quante noci mangiare al giorno e quando? Il ciriaco.it

Come regolarsi con l’esatto consumo di noci? Come per tutti gli alimenti, anche se ottime e salutari, bisogna capire quanto consumo se ne può fare e in quale quantità. Inoltre è importante sapere quale è il momento della giornata in cui è più indicato mangiare le noci, se ce n’è uno più di un altro.

Gli esperti affermano infatti che il consumo ottimale di noci dovrebbe essere in una dose di tre o quattro noci al giorno. Non bisogna esagerare, anche se sono un cibo sano e benefico. Un eccessivo consumo di noci potrebbe portare ad un accumulo di quelle sostanze che seppur essenziali e importanti per la salute se in quantità eccessiva possono portare ad un surplus tutt’altro che salutare. Si può avere infatti difficoltà a smaltirle.

Inoltre mangiare troppe noci può causare un aumento di peso data la ricchezza nutrizionale che contengono. I nutrizionisti inoltre consigliano di mangiare le noci prevalentemente al mattino, quindi possono essere inserite all’interno della colazione, come ad esempio in un porridge o in una granola. Ma in alternativa si possono mangiare come spuntino di metà mattina per sfruttare appieno il loro buon potere saziante.

Impostazioni privacy