Lavaggio dei denti: quasi tutti commettiamo questi errori che ci costano un mare di soldi dal dentista

Il lavaggio dei denti non è una cosa così semplice come può sembrare infatti tutti commettiamo alcuni errori che ci costano tanto!

Tutti laviamo i denti con lo spazzolino, ma ci sono alcuni errori che commettiamo quasi sempre e che ci costano tanti soldi di dentista. Ecco come fare per lavarli al meglio e avere maggiore cura del proprio sorriso.

come lavare i denti in modo corretto
Lavaggio dei denti-Ilciriaco.it

L’igiene orale è fondamentale per la salute della bocca e lavare i denti mattina, sera e dopo i pasti è sicuramente fondamentale. Prendersi cura del sorriso vuol dire anche garantire un maggiore benessere per cui ecco come fare per lavarsi i denti in modo efficace. Evitare errori può essere decisivo per non spendere troppo soldi dal dentista: ecco come fare.

Lavaggio dei denti: ecco come fare nel modo giusto per evitare di spendere soldi dal dentista

Tutti pensiamo di conoscere il modo giusto per lavare i denti in quanto i passaggi sono solitamente dati per scontati, ma ci sono in realtà delle cose da fare per bene. Per evitare di spendere tanti soldi per il dentista, ecco tutti i passaggi che bisogna fare per assicurarsi una corretta igiene orale. Innanzitutto bisogna spazzolare i denti mantenendo un angolo di 45 gradi rispetto alla gengiva e poi fare un movimento in verticale o circolare, partendo dalle gengive per arrivare alla parte finale dei denti. Questo movimento deve essere graduale e lento spazzolando in varie zone. Quello che in molti non sanno è che bisogna farlo prima senza dentifricio.

lavare denti errori
Ecco gli errori che commettiamo-Ilciriaco.it

Altro passaggio importantissimo avviene quando si aggiunge il dentifricio e si continua a spazzolare, per almeno due minuti, in tutte le zone della bocca, anche quelle più nascoste. Infine bisogna passare lo spazzolino sulla lingua per rimuovere i batteri. Esistono anche i pulisci lingua se non si volessero utilizzare gli spazzolini classici anche per questo passaggio. Dopo aver effettuato per bene il lavaggio, sia con spazzolino classico che con quello elettrico, occorre sciacquare la bocca per 30 secondi con del collutorio.

Gli errori da non fare mai? Lavare i denti subito dopo i pasti. Meglio aspettare sempre almeno 30 minuti perché le bevande acide indeboliscono lo smalto quindi meglio attendere che questo venga ripristinato. Usare troppo dentifricio è scorretto perché basta una misura pari a una nocciolina. Infine usare lo spazzolino con troppa forza, crea un effetto abrasivo che rovina smalto e gengive. Lo spazzolino inoltre non deve essere coperto perché le setole bagnate fanno proliferare i batteri. Meglio sempre poi cambiarlo ogni 3 mesi per evitare che le setole siano troppo usurate.

Infine, se si nota che denti e bocca non sono proprio del tutto puliti, si può utilizzare il filo interdentale che completa il lavaggio in modo perfetto. Fare tutto questo ogni giorno, almeno la sera con molta attenzione, evita carie e quindi tanti soldi da spendere dal dentista. Insomma lavare i denti bene, avere una bocca sana e un sorriso bello, alleggerisce anche il portafogli.

Impostazioni privacy