Amadeus, addio alla Rai e cachet da sogno sul Nove: la reazione tutta da guardare di Fabio Fazio

Amadeus dice addio alla Rai e spunta il motivo costoso del perché il conduttore non ha rinnovato il contratto sulla rete pubblica.

Amadeus non sarà più uno dei volti della Rai. Negli anni la televisione pubblica ci ha abituato a conduttori di talento e lui è uno di questi. I numeri dei suoi Festival di Sanremo dimostrano quanto il presentatore si sia distinto nel panorama televisivo rispetto ai suoi colleghi. Ora, con l’addio alla Rai e il passaggio su Nove, canale di Discovery Italia, è un momento storico per tutti.

Amadeus perché è passato su Discovery: cachet da sogno
Il cachet da sogno di Amadeus su Discovery – Ansa foto (ilciriaco.it)

Il pubblico non ha fatto in tempo a digerire l’abbandono di Fabio Fazio alla Rai, che come Amadeus è passato a Nove, che pure il conduttore di Affari tuoi e altri importanti programmi dell’emittente ha deciso di andarsene e non rinnovare il contratto con loro. Il motivo potrebbe essere l’offerta di un cachet ancora più elevato da parte della Warner Bros Discovery, che gestisce l’emittente. Ma quanto guadagnerà Amadeus?

Amadeus arriva su Discovery: il motivo è il suo cachet da sogno

Innanzitutto Amadeus avrà un programma tutto suo e continuerà a condurre quiz show, poi si parla di un altro importante programma. Discovery Italia, arraffandosi diversi conduttori dalla Rai, sta crescendo tantissimo e si può intuire che tra pochi anni sarà una delle reti più importanti della televisione italiana, potrebbe essere una delle più viste, forse anche più della stessa Rai, che continua a perdere importanti conduttori.

Sono tre i programmi che condurrà Amadeus e non solo su Nove. Il conduttore avrà un programma sulla rete in cui lavora anche Fazio e si tratta sicuramente di un quiz show. Poi avrà altri due programmi su Real Time. Lo ha comunicato proprio la Warner Bros Discovery pubblicando il comunicato stampa che svela i primi dettagli dell’approdo di Amadeus nella televisione generalista commerciale. Non sono stati però annunciati i contenuti dei suoi progetti, ma siccome si tratta di tre programmi, il suo cachet è molto più alto di quello della Rai.

Fabio Fazio si è mostrato recentemente in una fotografia con il suo ”nuovo” collega Amadeus e la didascalia che dice: “ti aspettiamo”. Il conduttore di Che tempo che fa, che ha traslocato a settembre su Nove, è molto contento di avere Amadeus nella rete in cui lavora. Dal canto suo anche il conduttore di Affari tuoi non vede l’ora di lavorare su Discovery anche se a malincuore ha dovuto abbandonare la Rai, dopo più di 20 anni di servizio.

Impostazioni privacy