William scatenato, nemmeno Kate riesce a tenerlo a freno: gesto senza precedenti

C’è un bizzarro rituale che il principe William pratica tutti i lunedì mattina per iniziare la settimana: ecco il retroscena.

Il Principe di Galles, William, è meno “ingessato” di quel che sembra – almeno quando non è impegnato in eventi e cerimonie ufficiali nelle vesti di futuro Re. Direttamene da Buckingham Palace si apprende infatti che il primogenito di Carlo e Diana segue un metodo tutto particolare per “entrare nel ritmo” il lunedì mattina e prepararsi ad affrontare una nuova settimana. Indovinate di cosa si tratta.

william scatenato kate non riesce a tenerlo a freno gesto senza precedenti
Almeno una volta alla settimana anche William ha bisogno di scaricarsi e di scatenarsi. (Ansafoto – Ilciriaco.it)

Di sicuro il principe William ha un bel po’ di peso sulle spalle: il ruolo rivestito nella royal family, l’infanzia segnata da eventi traumatici, la malattia del papà Carlo e di sua moglie Kate, i dispiaceri arrecategli dal fratello Harry e dalla cognata Meghan. Ecco perché almeno una volta alla settimana il futuro Re d’Oltremanica ha bisogno di scaricarsi e scatenarsi a più non posso.

La passione insospettabile del futuro Re

Il Principe di Galles ha rivelato il suo metodo sui generis per iniziare tutti i lunedì col piede giusto: scatenarsi con gli AC/DC. Proprio così, William va letteralmente su di giri ascoltando il brano “head-banging” degli AC/DC, Thunderstruck. Il futuro re ha confessato che il singolo, pubblicato dalla rock band australiana (il suo gruppo musicale preferito) nel 1990, è il “miglior tonico” per iniziare una nuova settimana fitta di impegni.

william scatenato kate non riesce a tenerlo a freno gesto senza precedenti
In un momento toccante, William ha parlato di una canzone che gli ricorda un “vero momento di famiglia”. (Ansafoto – Ilciriaco.it)

William si è “sbottonato” durante il podcast Time to Walk di Apple Fitness+. “Non c’è niente di meglio, il lunedì mattina, quando sei un po’ giù di tono dopo il fine settimana e cerchi di riprendere il solito tran-tran, di ascoltare gli AC/DC – Thunderstruck”, ha detto il 41enne principe biondo e con gli occhi azzurri. “Ti sveglia immediatamente, ti mette nel miglior umore possibile… e ti senti come se potessi affrontare qualsiasi cosa e qualunque persona. “E se sei per strada – ha aggiunto – camminerai a passo di carica ascoltandola, magari anche saltellando, muovendo la testa. È difficile trattenersi quando ascolti quella canzone…”.

Ma i rocker australiani non sono gli unici musicisti graditi al principe William: ascolta spesso anche la cover di Tina Turner del 1989 di The Best di Bonnie Tyler. In un momento toccante, il Nostro ha detto che quella canzone gli ricorda un “vero momento di famiglia”, quando andava a scuola in macchina con sua madre Diana e suo fratello Harry.

E i suoi tre figli, il principe George, 10 anni, la principessa Charlotte, 9, e il principe Louis, 6, hanno tutti ereditato questo amore per la musica. “Una delle canzoni che i bambini amano in questo momento è Shakira, Waka Waka – ha rivelato tempo fa -. Charlotte impazzisce completamente e Louis cerca di imitarla. È un momento davvero felice in cui i bambini si divertono a ballare, scherzare e cantare”.

Impostazioni privacy