WhatsApp diventa come una segretaria personale: con questa funzione non ti perdi più nulla

WhatsApp sta per cambiare ancora una volta grazie al nuovo aggiornamento: sarà del tutto irriconoscibile. Cosa dobbiamo aspettarci?

Sentiamo parlare di aggiornamenti per WhatsApp da tanto tempo. Gli sviluppatori vogliono assicurarsi che l’applicazione sia pronta a rispondere alle esigenze degli utenti, così da non ricevere lamentele con il tempo. E i feedback negativi che vengono inviati, come è giusto che sia, diventano dei consigli per migliorare sempre di più. Per questa ragione stiamo assistendo al lancio di un nuovo aggiornamento sensazionale.

Introdotta una nuova funzione su WhatsApp
WhatsApp: in cosa consiste la nuova funzione? – Ilciriaco.it

Di recente WhatsApp ha parlato di una nuova funzione in arrivo. Parliamo di una impostazione molto interessante e che, tanti di noi, non vedevano l’ora arrivasse. Cambierà l’applicazione del tutto e la trasformerà in qualcosa di meglio, così da non rendere scontenti gli utenti. Ma in che modo trasformerà il servizio d’ora in avanti? Continua a leggere per sapere tutto al riguardo: ti converrà di certo.

Arriva una nuova funzione su WhatsApp, gli utenti la stavano aspettando: i dettagli

Il nuovo update introdurrà una interfaccia diversa per la barra degli aggiornamenti di stato. È una funzionalità progettata per un unico scopo: rendere i layout più moderni. In questo modo gli utenti avranno la possibilità di visualizzare in anteprima gli Stati, senza doverli guardare fin da subito. Tutto questo servirà per dare “priorità” ai contatti che li metteranno, così che appaiano in cima all’elenco come è giusto che sia.

WhatsApp lancia un nuovo aggiornamento
Tutto quello che devi sapere sulla nuova funzione – Ilciiraco.it

Per selezionarli WhatsApp ha creato un sistema di classificazione che genera caratteristiche, così che siano tenuti in conto dei fattori per inserirli. Parliamo del contatto frequente e appuntato, della messaggistica recente e degli aggiornamenti di stato in scadenza. A seconda del tipo di condizione, lo Stato potrebbe essere più o meno in alto. Meta ha già specificato che questa classificazione non abusa dei dati degli utenti, in quanto viene analizzato solo il movimento fra le chat.

Le statistiche, però, hanno un difetto. Vengono azzerate ogni volta che l’applicazione viene reinstallata, quindi non rimangono per sempre. Succede perché i dati che raccoglie WhatsApp, come abbiamo detto prima, riguardano solo le interazioni nell’app. Quindi non c’è possibilità di conservare questo tipo di informazioni poiché non è previsto dagli sviluppatori.

Per il momento non ci sono altre informazioni sull’argomento. Vi suggeriamo di tenervi informati per scoprire le prossime novità di WhatsApp: a breve arriverà il nuovo update.

Impostazioni privacy