Background ADV
  • Martedì 16 Ottobre 2018 - Aggiornato alle 07:25

Prostituzione minorile, giudizio immediato: in aula a marzo

Prostituzione minorile, giudizio immediato: in aula a marzo

Il processo a carico dei tre indagati nell'ambito dell'inchiesta sul giro di prostituzione minorile nel circolo ricreativo di via Vasto, si terrà con rito immediato. Accolta la richiesta della Procura partenopea, il processo si celebrerà ad Avellino: il 7 marzo la prima udienza per entrare nel merito, perché, per l'evidenza della prova, non sarà necessario il passaggio preliminare.

Il processo, salvo richiesta di riti alternativi da parte degli avvocati dei tre imputati, inizierà dunque per il 70enne proprietario del club "L'Incontro" e per i due clienti, un 51enne di Avellino e un 87enne di Lapio, accusati a vario titolo di induzione e sfruttamento della prostituzione minorile, e atti sessuali con minori dietro pagamento.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.