Background ADV
  • Venerdì 26 Aprile 2019 - Aggiornato alle 06:38

Il Lanusei vince con un rigore dubbio, sconfitte pesanti per Trastevere e Monterosi

In coda sorprendente vittoria dell’Anzio sulla Torres: tutti i risultati della 35 giornata e la classifica aggiornata

Il Lanusei vince con un rigore dubbio, sconfitte pesanti per Trastevere e Monterosi

LA 35 giornata del girone G di Serie D regala tante emozioni e qualche sorpresa. Chi non sorprende più sono Lanusei ed Avellino che continuano a vincere. I sarei trionfano per 1-0 sull'Ostiamare grazie a un calcio di rigore molto dubbio e che il portiere ospite per poco non respinge. I biancoverdi soffrono ma al Partenio trionfano per 2-1 sul Budoni grazie a Capitanio e Sforzini.

Bruttissima sconfitta per il Monterosi, che perde in casa per 1-3 contro il Castiadas uscendo al momento dalla zona playoff, scavalcato dal Cassino che ha vinto di misura a Ladispoli. Sconfitta pesante anche per il Trastevere, che per per 3-1 in casa dell'Atletico e viene agganciato a 68 punti dal Latte Dolce, che in una partita emozionante ha sconfitto per 3-2 il Racing Aprilia

Sorprendente la vittoria dell'Anzio retrocesso contro la Torres per 1-0. In chiave salvezza. Pareggio per 1-1 nello scontro diretto tra Anagni e Lupa Roma, mentre il Flaminia con la vittoria per 3-0 sulla Vis Artena sembra essersi tirato fuori dalla bagarre della zona playout.

RISULTATI
Albalonga-Latina 0-2
Anagni-Lupa Roma 1-1
Anzio-Torres 1-0
Avellino-Budoni 2-1
Flaminia-Vis Artena 3-0
Ladispoli-Cassino 0-1
Lanusei-Ostiamare 1-0
Latte Dolce Sassari-Racing Aprilia 3-2
Monterosi-Castiadas 1-3
SFF Atletico-Trastevere 3-1

CLASSIFICA
Lanusei 79
Avellino 74
Trastevere 68
Sassari Latte Dolce 68
Cassino 62
Monterosi 61
Latina 53
Aprilia 52
Vis Artena 51
Albalonga 51
SFF Atletico 50
Flaminia 42
Budoni 38
Ostiamare 37
Anagni 35
Torres 34
Ladispoli 33
Castiadas 32
Lupa Roma 32
Anzio 17

Ultima modifica ilLunedì, 15 Aprile 2019 12:49

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.