Background ADV
  • Lunedì 25 Marzo 2019 - Aggiornato alle 10:32

Gioia lotta in attesa di un cuore nuovo, la famiglia chiede aiuto all'Irpinia per assisterla

La piccola di Montella è ricoverata da un anno a Roma, i genitori hanno entrambi perso il lavoro ed hanno bisogno di aiuto

Gioia lotta in attesa di un cuore nuovo, la famiglia chiede aiuto all'Irpinia per assisterla

Gioia ha tre anni e mezzo, ha il cuoricino che fa le bizze e va sostituito. La piccola combatte da oltre un anno in un letto di ospedale al Bambino Gesù di Roma in attesa di un cuore nuovo. Accanto a lei papà Giovanni e mamma Stefania non la lasciano mai sola. Sono partiti da Montella un anno fa quando hanno scoperto che Gioia soffriva di cardiomiopatie ed aveva bisogno di cure. Papà Giovanni, 38 anni è un ex operaio ed ha dovuto lasciare il lavoro, come mamma Stefania, già precaria. Hanno bisogno di aiuto di qualsiasi genere – afferma Giovanni Marano ai microfoni di Telenostra. Il popolo della rete è riuscito a raccogliere un po' di fondi per la famiglia Marano che chiede alla cittadinanza ed alle istituzioni una mano per poter continuare ad assistere la piccola Gioia in questa sua battaglia. Il Comune di Montella attraverso il sindaco Ferruccio Capone si è attivato per sostenere la famigliola.

Le condizioni della piccola sono stabili, ma ha subito due ischemie che le hanno creato problemi nell'utilizzo della parola. "Nei mesi scorsi ha avuto un'altra ischemia dalla quale si sta riprendendo. I postumi purtroppo sono gravi sia a livello monitorio che di linguaggio – afferma il papà ai microfoni di Telenostra – non perdiamo la speranza grazie a lei che continua a lottare. La sua forza stupisce tutti, i dottori e noi stessi. Più di una volta l'avevano data per spacciata, ma lei ha smentito tutti. Lottiamo, siamo in svantaggio ma continuiamo a giocare".

Per chi volesse mettersi in contatto con la famiglia Morano per un aiuto:
Tel: 3881751987

Facebook: Giovanni Marano

Ultima modifica ilDomenica, 08 Luglio 2018 16:51

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.