Risparmi tantissimo dal parrucchiere: la cheratina lisciante per capelli la fai in casa senza spendere nulla. Effetti sorprendenti

Per risparmiare tantissimo dal parrucchiere, potete preparare la cheratina lisciante per capelli direttamente a casa: ecco cosa sapere.

Molte donne si ritrovano a spendere tantissimi soldi dal parrucchiere. Spesso infatti ci si sottopone a trattamento estremamente costosi che oltretutto non danno gli effetti sperati. A tal proposito, può essere utile sapere che si può preparare la cheratina lisciante per capelli direttamente a casa.

Cheratina fatta in casa
La cheratina fatta in casa è molto facile da preparare ilciriaco.it

Si tratta di una preparazione molto semplice dal momento che prevede l’impiego di ingredienti facilmente reperibili. Oltre a ciò si basa sull’impiego di prodotti particolarmente economici consentendo un risparmio di soldi piuttosto importante.

Risparmiare dal parrucchiere, come preparare la cheratina in casa

Come già detto sopra è possibile preparare la cheratina in casa senza dover spendere cifre esorbitanti dal parrucchiere. Grazie alla ricetta che stiamo per svelarvi sarà possibile ottenere capelli perfettamente lisci risparmiando tantissimo.

Tanto per cominciare, si consiglia di sfruttare le proprietà delle carote. Queste infatti sono in grado di prevenire la caduta dei capelli. Esse contengono un elevato contenuto di vitamina C che agisce direttamente sulle radici, rinforzandole. Non solo, è in grado di favorire una maggiore ossigenazione del cuoio capelluto.

Cheratina fatta in casa
Ecco la ricetta della cheratina fatta in casa ilciriaco.it

La ricetta della cheratina fatta in casa inoltre prevede l’impiego dell’avocado, ricco di acidi grassi e di sali minerali. Si tratta di sostanze che favoriscono l’idratazione e rendono i capelli più elastici. L’elevato apporto di antiossidanti, inoltre, finisce per contrastare efficacemente l’azione dei radicali liberi che, difatti, possono indebolire le radici, causando la caduta dei capelli.

Il terzo ingrediente è la banana che può riparare i danni che si verificano a causa dei trattamenti chimici a cui sottoponiamo i capelli. Ciò detto, per quanto riguarda il procedimento, non dovete fare altro che prendere una carota e privarla della buccia. Dopo, tagliate a metà l’avocado e tagliate la banana.

Aggiungete gli ingredienti nel frullatore e copriteli con acqua. Una volta ottenuto un composto omogeneo, filtratelo al fine di eliminare qualsiasi residuo. Per un risultato ancor più efficace, aggiungetevi 2 cucchiai di amido di mais. Esso infatti riesce a rendere i capelli più lisci per via delle sue proprietà riparatrici ed idratanti.

Ponete il composto sul fuoco e mescolate fino a che non risulterà sufficientemente denso. Versate il composto all’interno di un contenitore e lasciate raffreddare. Dopo aggiungetevi 2 capsule di vitamina E che migliora la salute delle punte, riparandole e prevendendone la rottura. Mescolate ancora una volta gli ingredienti e dopo distribuite il composto sui capelli: i risultati saranno semplicemente sorprendenti!

Impostazioni privacy