Prevenzione gratis, quali visite si possono ottenere a costo zero e a quale età

La prevenzione gratuita è una grande opportunità per effettuare test di screening per alcune malattie. Scopriamo quali sono a costo zero.

L’importanza della prevenzione è ormai cosa nota si tratta di un modo per effettuare test di screening diagnostici che permettono di individuare in tempo utile eventuali patologie anche gravi.

prevenzione gratuita
Test di screening e prevenzione gratuita Ilciriaco.it

Il sistema sanitario nazionale italiano prevede una serie di incontri di prevenzione indirizzati in favore di determinate categorie di cittadini. È importante conoscere quali sono i test che possono essere effettuati anche gratuitamente, per non perdere quest’occasione.

Prevenzione gratuita: quali sono le visite a costo zero

Il Servizio Sanitario Nazionale prevede una serie di incontri per effettuare test di screening anche gratuiti. Questi generalmente sono indirizzati in favore di una determinata categoria della popolazione, individuata nella maggior parte dei casi, in base a requisiti anagrafici.

prevenzione gratuita come ottenerla
Prevenzione gratuita: quali sono gli esami che rientrano Ilciriaco.it

Dopotutto, la scienza ha dimostrato che alcune patologie si manifestano con una maggiore incidenza a partire da una determinata età o in specifiche fasce. Per questo motivo, il servizio Nazionale ha deciso di finanziare gli incontri con i medici, al fine di incentivare le attività di screening. Nell’ambito della prevenzione gratuita il Servizio Sanitario Nazionale prevede tre programmi di screening finalizzati a prevenire i tumori al seno, al collo dell’utero e al colon retto.

Per il tumore al seno il programma prevede una mammografia ogni due anni, per le donne in età compresa tra 50 e 69 anni. Alcune regioni italiane stanno sperimentando l’efficacia di una fascia più ampia compresa tra 45 e 74 anni.

Lo screening per il tumore del collo dell’utero viene eseguito tramite il famoso Pap test e il test per il papilloma virus, gratuiti per le donne in età compresa tra 25 e 64 anni. L’esame va ripetuto con intervalli non inferiori a 5 anni.

Lo screening per il tumore del colon retto è ovviamente aperto sia alle donne che agli uomini e prevede un test del sangue occulto nelle feci. Questo esame andrebbe eseguito ogni due anni nelle persone con età compresa tra 50 e 69 anni.

Una sola volta, all’età di 58/60 anni, andrebbe eseguita la rettosigmoidoscopia. Grazie ai programmi di screening è stato possibile individuare in fase embrionale alcuni dei tumori sopra indicati. La possibilità di accedere alla prevenzione gratuita deve incentivare ulteriormente le persone ad utilizzare questo importante strumento contro il cancro. Si tratta di esami non invasivi, che possono fare la differenza in fase di individuazione e cura di un tumore.

Impostazioni privacy