Ora puoi usare Whatsapp senza numero di telefono: non dovrai più darlo a nessuno per chattare

È ufficiale, si può usare WhatsApp senza avere numero di telefono e non si dovrà darlo per avere il contatto di una persona.

WhatsApp sempre più simile a Telegram. L’applicazione di Meta ha deciso di battere la concorrenza eliminando i vincoli che stanno facendo avvicinare gli utenti sempre più al suo rivale. Telegram, infatti, ha una serie di funzioni che l’app di Zuckerberg non aveva e che poi sono state introdotte dagli sviluppatori. Uno di questi le channel, poi le foto a scadenza, che prima non esistevano e poi è stata introdotta la possibilità di cancellare i messaggi non letti.

RIvoluzione WhatsApp, arriva nuovo aggiornamento
Nuovo aggiornamento in arrivo di WhatsApp (ilciriaco.it)

L’app di Meta è ancora una delle più scaricate al mondo e mantiene il suo primato in molte parti del mondo, superata soltanto da Messenger, che appartiene sempre all’universo di Mark Zuckerberg. Tuttavia, Telegram sta sempre di più guadagnando terreno e sono sempre di più le persone che lo scaricano. L’avversaria per tanti sembra essere più sicura per la privacy, soprattutto per una funzione che non c’era ancora su WhatsApp.

WhatsApp, arriva la novità che tutti aspettavano

Per frenare l’ascesa di Telegram, Meta si sta dando molto da fare per superare alcune barriere che rendono poco sicuro l’uso dell’app di messaggistica. Una di queste è l’anonimato, che invece il suo avversario garantisce. Per questo motivo molte persone che si conoscono nelle app di incontri, come Tinder, preferiscono dare il contatto di Telegram, prima di passare alla fase WhatsApp. Ma ora questo limite cadrà.

WhatsApp, arriva il nome utente
WhatsApp senza numero, l’aggiornamento che tutti aspettavano (ilciriaco.it)

Il nuovo aggiornamento di WhatsApp contiene una novità molto attesa: si può chattare con qualcuno senza per forza chiedegli il numero del telefono. Questo, infatti, è un’informazione molto personale che non tutti si sentono di darla, soprattutto se si parla di incontri. La versione 24.3.10.72 contiene un aggiornamento in fase di sviluppo, che permette a chi usa l’app di impostare un nome utente, come Telegram.

Questo aggiornamento permette di migliorare la privacy degli utenti che non se la sentono di rischiare e dare il proprio numero del cellulare, motivo per cui sempre più persone si affidano a Telegram. Uno dei limiti, infatti, per chi usa ad esempio app di incontri è quello di dover dare il numero di telefono e tra non molto si potrà impostare il nome utente e aspettare che l’app lo convalidi.

Non si sa quando uscirà questa versione, ma è sicuro che molti non vedono l’ora di migliorare la loro esperienza di utilizzo dell’app di WhatsApp.

Impostazioni privacy