Colpaccio in Rai, il conduttore più amato torna in tv: stavolta si fa sul serio, cosa farà

La Rai è protagonista di un colpaccio, pronta a riportare in tv uno dei conduttori più amati della televisione, ma di chi si tratta?

La nuova vita del personaggio televisivo partirà dall’evento ‘La Tv fa 70’ che lo vedrà alla conduzione in un Auditorium del Foro Italico che sarà praticamente tutto esaurito.

Ritorno in Rai
Colpo della Rai, torna il conduttore (IlCiriaco.it)

La tv di Stato potrebbe dunque dare una nuova chance da un conduttore famoso uscito di scena però ormai da un po’ di tempo. L’ultima volta l’avevamo visto protagonista sul piccolo schermo su La7 lo scorso anno era poi passato a fare un suo punto giornalistico su una rete regionale siciliana, Video Mediterraneo.

In Rai invece mancava addirittura dal 2016 quando era stato al timone di Viva Mogol. Nel corso del tempo si era reso protagonista di diverse polemiche, soffermandosi principalmente sul mondo della politica e alzando diversi polveroni.

La sua carriera era iniziata proprio sulla tv di Stato nel lontano 1988 quando era stato scelto come inviato su Rai 2 della trasmissione Mixer, ruolo che manterrà fino al 1994 quando poi passerà alla conduzione di Mattino in famiglia e Mezzogiorno in famiglia. Ma andiamo a scoprire di chi stiamo parlando più da vicino.

Torna in Rai, colpo della tv di Stato

La semplice conduzione di un programma di fatto potrebbe segnare un nuovo inizio per un personaggio della televisione molto amato. La Rai ha messo a segno un colpo molto importante.

Il presentatore sarà alla guida de La Tv fa 70 programma ideato per festeggiare i settant’anni della Rai con un evento che sarà ambientato nello splendido scenario dell’Auditorium del Foro Italico di Roma dove si gira anche il talent show Ballando con le stelle.

Si tratta, come alcuni di voi avranno capito, di Massimo Giletti. Dagospia ha aggiunto che tra i protagonisti sul palcoscenico ci saranno anche Fiorello, Carlo Conti e Antonella Clerici. Non ci saranno invece due personaggi che hanno segnato la storia di questa rete e dello spettacolo italiano più in generale e cioè Pippo Baudo e Renzo Arbore. Sicuramente però entrambi verranno celebrati nel modo giusto.

Massimo Giletti di nuovo in tv
Massimo Giletti torna in Rai (ANSA) IlCiriaco.it

E chi meglio di Giletti per raccontare la televisione, lui che sul piccolo schermo ha passato tutta la vita con tantissime dirette e la voglia di tenere sempre informato il suo pubblico in modo chiaro e onesto intellettualmente.

Vedremo quale sarà la reazione del pubblico che ha sempre dimostrato grande affetto nei suoi confronti.

Impostazioni privacy