Cellulari da collezione, potresti avere 4000 euro in un cassetto

Ci sono alcuni cellulari da collezione che oggi valgono oro. Tenete d’occhio questi modelli, potreste avere 4000 euro in un cassetto.

Gli ultimi sviluppi del settore tech hanno portato a smartphone sempre più avanzati e con caratteristiche tecniche all’ultimo grido. E non parliamo solo dei top di gamma, ma anche degli entry-level che – con poche centinaia di euro – danno modo di avere tra le mani dispositivi meravigliosi. Fatti di comparti fotografici professionali, processori sempre più veloci, design curati nei dettagli e via dicendo.

I vecchi cellulari da collezione che oggi valgono di più in assoluto
Cellulari da collezione, con questi modelli guadagnate fino a 4000 euro – Ilciriaco.it

Ma nonostante questo, per i più nostalgici il fascino dei vecchi telefoni rimane intramontabile. Pensate per esempio agli iconici modelli Nokia, che per diverso tempo ha saputo dominare il mercato ed era considerato un must del settore. O anche ai Motorola, con alcuni design che per i tempi erano rivoluzionari. Bene, il loro fenomeno non è ancora tramontato del tutto. Ci sono alcune versioni che oggi vengono definite cellulari da collezione. Se ne avete uno in casa, potreste guadagnare fino a 4000 euro senza muovere un dito.

Cellulari da collezione: i modelli che valgono fino a 4000 euro

Vi sembrerà pazzesco, ma ci sono alcuni cellulari da collezione che oggi valgono fino a 4000 euro. E non stiamo parlando di telefoni lanciati negli anni ’80 e che sono praticamente introvabili, ma anche del Nokia che usavate ogni giorno e che avete deciso di lasciare nel cassetto senza buttarlo.

Fino a 4000 euro per questi vecchi cellulari da collezione
Ecco quali cellulari da collezione oggi valgono di più – Ilciriaco.it

Pensate per esempio all’iconico Nokia 3310, conosciuto per la sua resistenza assoluta e per una resistenza agli urti che oggi sembra essere un miraggio. Se ne avete uno in ottime condizioni, potreste guadagnarci fino a 200 euro. Discorso simile per il Nokia E90, che è stato lanciato sul mercato nel 2007 e ancora oggi è un oggetto di culto. Tanto che i collezionisti sono disposti a versare fino a 500 euro nelle vostre tasche. E poi si sale con l’Ericsson T28 che può essere venduto fino a 1000 euro su eBay.

Ma il pezzo forte è un altro e, se ancora oggi lo conservate nel vostro cassetto, sappiate che ci sono fino a 4000 euro che possono finire nelle vostre tasche in men che non si dica. Ossia l‘iPhone 2G, uno dei primissimi modelli di melafonino che ha portato alla rivoluzione degli smartphone che stiamo vivendo ancora oggi. Deve ovviamente essere tenuto ancora nella scatola originale e non presentare alcuna tipologia di danno. Anche solo il minimo graffietto potrebbe far precipitare il costo finale.

Impostazioni privacy