Case Ikea anche in Italia, provviste di ogni comfort e costano pochissimo, la vogliono tutti

Acquistare una casa in Italia è sempre più difficile a causa dei prezzi alti, ma per fortuna con l’idea innovativa di Ikea tutti potranno permettersela.

Lo scenario immobiliare nel nostro Paese non è dei più edificanti: le case sono per la maggior parte vetuste, gli affitti sono troppo alti, e non parliamo dei prezzi di vendita, inaccessibili a molti.

come sono le case ikea
Da Ikea arrivano le case da sogno per tutti, belle e a basso prezzo – Ilciriaco.it

La direttiva green non farà che peggiorare le cose, perché molti italiani proprietari di immobili dovranno sborsare decine di migliaia di euro per adeguarsi alle normative.

I giovani, con un lavoro precario e con incertezze sul futuro, non possono permettersi di accendere mutui, a meno che non abbiano qualche aiuto dalla famiglia.

Ecco che Ikea, il colosso dei mobili low-cost, ha avviato un investimento importante, che forse cambierà le cose in meglio.

Come sono le case Ikea, quanto costano e perché vale la pena acquistarle

Si chiamano mini-house e sono le case in vendita da Ikea. All’estero sono già disponibili da tempo, perché le regole urbanistiche sono diverse dalle nostre, ma adesso l’azienda svedese le commercializzerà anche qui.

quanto costano le case ikea
Esempio dell’interno di una tiny house – Ilciriaco.it

Come possiamo intuire dal nome, le mini case Ikea sono come le tiny house americane, ovvero dei piccolissimi appartamenti su ruote che si possono quindi spostare in libertà, come un camper.

Le case Ikea sono realizzate con materiali economici e sostenibili, ma anche resistenti, come l’acciaio e il legno. La grandezza dei modelli è di circa 25 metri quadrati, una superficie che in fondo non è più piccola di molti monolocali che vengono affittati nelle grandi città a prezzi spropositati. La casa Ikea, seppur nelle piccole dimensioni, offre tutto il comfort che serve, e si rivela ideale per i giovani, ma anche per un single o una coppia che non desidera indebitarsi a vita per acquistare una casa in muratura.

Le mini case, come detto, sono dotate di ruote e quindi chi lavora da remoto può anche sperimentare ampia libertà di movimento. La struttura è ecologica e facilmente riparabile, anche con una spesa minima. Il prezzo di una mini house di base si aggira intorno ai 40 mila euro, una cifra molto accessibile e a pensarci bene anche inferiore ai modelli più moderni di camper.

Si prevede che ci sarà boom di richieste, probabilmente proprio da parte dei giovani, e la speranza è che questo tipo di soluzione abitativa si espanda, perché ormai è chiaro che – almeno nel nostro Paese – non conviene più investire nel mattone.

Impostazioni privacy