Il campionato di Lega Pro doveva, in teoria, ultimarsi il 25 aprile, lasciando poi spazio ai playoff. Non sarà però così, perché la Lega Pro ha ritenuto opportuno far slittare l’inizio della fase ad eliminazione diretta.

Il tutto, infatti, per consentire il recupero delle tante gare rinviate nell’ultimo periodo a causa dei numerosi casi covid. In tutti e tre i gironi vi sono diverse partite da dover giocare, e dunque la durata del campionato si allungherà, venendo quindi concluso a inizio maggio, con uno slittamento di circa 10-15 giorni.

La notizia non è ancora ufficiale, ma i presidenti dei club sarebbero già stati avvisati, con la questione che verrà discussa il prossimo 1 aprile, quando si terrà il direttivo di Lega Pro.
Una decisione sensata, per dar modo di recuperare le gare senza dover necessariamente affollare i calendari già densi di impegni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui