Il rimedio naturale a costo zero per eliminare lo sporco in casa: addio flaconi di detersivi sparsi ovunque

Per rimuovere lo sporco in casa, è possibile ricorrere ad alcuni rimedi naturali efficaci per pulire e dire addio ai detersivi.

Per eliminare lo sporco in casa, esiste un rimedio naturale a costo zero per dire addio ai vari detersivi che si acquistano e sono, poi, sparsi per casa. Ci sono metodi naturali – soluzioni sia economiche che ecologiche – che possono fare splendere la casa altrettanto efficacemente.

Sporco in casa
Ci sono rimedi naturali per eliminare lo sporco in casa – ilciriaco.it

Ma quali sono questi ingredienti per la pulizia della casa? Scopriamo alcuni dei rimedi naturali per pulire casa in modo ecologico ed economico.

Come pulire casa dicendo addio ai detersivi

Limone e dentifricio insieme sono una buona soluzione per la pulizia della casa. Le proprietà del dentifricio – che igienizza i denti e rimuove la placca – possono essere sfruttate anche in altro modo, se mischiate al limone. L’acido citrico contenuto nel limone è spesso utilizzato in creme, detersivi, shampoo e varie lozioni. Dentifricio e limone insieme rappresentano una buona miscela da poter utilizzare su molte superfici.

Limoni contro lo sporco
I limoni fanno parte degli ingredienti per pulire – ilciriaco.it

Per creare il mix con dentifricio e limone, basta tagliare a cubetti un limone eliminando le estremità e, poi, tagliarlo a fettine sempre più piccole. I cubetti di limone vanno inseriti all’interno di un frullatore, a cui vanno aggiunti un bicchiere di acqua prima di frullare e poi ottenere una crema semiliquida.

Una volta fatto ciò, versate il composto in una ciotola a cui andranno aggiunti circa sette centimetri di dentifricio. Utilizzando una forchetta, mescolate in modo energico così da amalgamare gli ingredienti in modo perfetto.

Limone e dentifricio come rimedio naturale

Dopo aver realizzato il composto, coprite la ciotola utilizzando una pellicola e lasciate riposare il tutto per circa dieci minuti. Fate, dunque, dei forellini utilizzando uno stuzzicadenti e conservate in frigorifero per, poi, lasciare agire per cinque ore così che vengano rilasciate proprietà rinfrescanti e disinfettanti grazie alla sinergia tra i due ingredienti.

Dentifricio contro lo sporco
Il dentifricio va mescolato al limone per ottenere un detersivo fai-da-te – ilciriaco.it

Con un colino e premendo con un cucchiaio, filtrate il liquido ottenuto all’interno di una ciotola. Trasferite, infine, il tutto in uno spruzzino da poter utilizzare per pulire casa, disinfettare e pulire diverse superfici. Può, ad esempio, essere usato per lavare le stoviglie sporche: è, infatti, molto utile per rimuovere il grasso. Per lo stesso motivo, il composto può essere utilizzato per togliere il grasso dal fornello, ma anche il calcare dai rubinetti. Prima di procedere con la pulizia delle superfici, il consiglio è quello di fare una prova su una piccola parte e poi procedere.

Impostazioni privacy