Arriva la pillola hi-tech per dimagrire, non è un farmaco: addio ai chili in eccesso

È stata messa a punto una pillola davvero rivoluzionaria che potrebbe aiutare milioni di persone a dimagrire più velocemente. 

Da ora in avanti dimagrire e mantenere il proprio peso forma sarà molto più semplice grazie ad una nuova pillola messa a punto da un medico.

Nuova pillola per dimagrire
Arriva la pillola rivoluzionaria per dimagrire/ Ilciriaco.it

Dimagrire a volte è solo una questione estetica ma, molto più spesso, è una questione di salute. I chili in eccesso – soprattutto se sono tanti – sono pericolosi per la salute. In primis i chili di troppo pesano sulla schiena e sulle articolazioni. In secondo luogo i chili di troppo spesso si accompagnano a malattie metaboliche come diabete di tipo 2, colesterolo e ipertensione. A lungo andare tutto questo può sfociare in ictus o infarti.

Ecco perché raggiungere il proprio peso forma e mantenerlo è fondamentale per vivere in salute e più a lungo. Per dimagrire la strada maestra è solo una: dieta bilanciata e ipocalorica e regolare attività fisica. Già, tutti lo sappiamo: eppure dimagrire a volte può non essere facile e, infatti, gran parte delle diete fallisce dopo poco. E la ragione è molto semplice: la maggior parte delle persone, quando è a dieta, accusa sempre un insopportabile senso di fame e dopo un po’ cede alle tentazioni e molla il colpo.

Grazie ad una nuova pillola rivoluzionaria messa a punto da un medico tutto questo potrebbe presto cambiare e dimagrire potrebbe diventare molto più facile.

Come funziona la nuova pillola dimagrante

La nuova pillola dimagrante è rivoluzionaria e del tutto nuova in quanto non si tratta di un farmaco benché sviluppata da un medico. La pillola hi-tech  funziona secondo un meccanismo completamente innovativo e si è rivelata molto efficace in fase sperimentale.

Come funziona la nuova pillola per dimagrire
Ecco come funziona la nuova pillola dimagrante/ Ilciriaco.it

La nuova pillola è stata ideata dal dottor Giovanni Traverso, del MIT e Brigham and Women’s Hospital di Boston. A differenza dei comuni prodotti che troviamo in commercio che bruciano i grassi o gli zuccheri ingeriti, la nuova pillola gioca in anticipo: induce il senso di sazietà e, quindi, diminuisce il senso di fame. Una volta che viene ingerita la pillola inizia a vibrare e le vibrazioni attivano gli stessi recettori della sazietà. In pratica il paziente si sentirà sazio senza aver mangiato.

Per il momento è stata sperimentata solo sugli animali ma i risultati sono stati sorprendenti. Gli animali a cui è stata somministrata questa pillola 20 minuti prima di mangiare hanno poi mangiato il 40% in meno del solito. Gli esperti sono fiduciosi e pensano che questa sia la strada giusta nella lotta contro l’obesità. Si tratta di un prodotto che, probabilmente, quando uscirà in commercio andrà assunto solo sotto controllo medico e solo nei casi in cui i chili da perdere siano tanti: non i classici due o tre chiletti di troppo messi su tra Natale e Capodanno.

Impostazioni privacy