Porti la fede sull’anulare sinistro? Non tutti lo fanno: per quale motivo si mette altrove

Molte persone portano la fede all’anulare destro invece che a quello sinistro: non si tratta di un errore ma ha un significato molto preciso.

Quando pensiamo al matrimonio la prima immagine che ci viene in mente è quella di due persone che si scambiano l’anello e lo infilano all’anulare della mano sinistra.

fede alla mano destra
In alcuni paesi la fede non si porta a sinistra – ilciriaco.it

Il motivo, secondo una vecchissima tradizione italiana, è che nell’anulare sinistro arrivi un’arteria che parte direttamente dal cuore e che quindi crea un collegamento diretto tra il cuore e l’anello messo a quel dito particolare.

Per questo motivo in Italia ma anche in moltissimi altri Paesi, nessuno si sognerebbe mai di portare l’anello nuziale a destra. Le cose però non stanno così in tutto il mondo e c’è un popolo che porta la fede solo ed esclusivamente a destra dal momento del matrimonio in poi. Nel momento in cui l’anello nuziale dovesse passare a sinistra significherebbe che è appena accaduto qualcosa di molto spiacevole!

In Russia la fede si porta a destra: ecco perché

In Russia tutti coloro che si sposano infilano l’anello all’anulare della mano destra del proprio partner e, contrariamente a noi, non si sognerebbero mai di metterlo alla mano sinistra. Il motivo non è anatomico, come per la credenza italiana, bensì di tipo linguistico.

fede alla mano destra
In alcuni Paesi le fedi si portano alla mano destra – ilciriaco.it

In russo infatti, come anche in italiano e in inglese, il lato destro è associato a tutto ciò che è giusto, corretto e auspicabile. Al contrario, la parola “sinistro” in italiano indica qualcosa di inquietante ed oscuro, quindi negativo.

Quest’associazione linguistica induce tutti gli sposi russi a infilare l’anello alla “mano giusta” del proprio partner, compiendo un gesto molto simbolico. Mettere l’anello a destra significa essere certi di aver fatto “la scelta giusta” nello sposare quella determinata persona.

Ovviamente, non è detto che sia davvero così e tanto in Russia quanto negli altri Paesi del mondo, moltissime coppie decidono di divorziare. Quando qualcuno compie una scelta sbagliata, o “devia” dal percorso corretto in russo si dice “andare a sinistra”. Per questo motivo coloro che stanno divorziando o che sono divorziati in Russia continuano a portare la fede, ma la spostano alla mano sinistra.

Infine, c’è anche la tradizione che la sposa debba dormire alla destra del marito, in maniera da indicare, anche nel letto matrimoniale, che l’uomo ha compiuto la scelta giusta nello sposare quella donna in particolare. Anche in Italia c’è un’usanza del genere, ma non è legata al lato del letto quanto a quello della porta della stanza: l’uomo sceglie di dormire di solito dal lato della porta in maniera da proteggere la donna in caso di eventuali pericoli  o aggressioni.

Impostazioni privacy