Angelo Antonio D’Agostino e Carlo Matarazzo, Cosmopol, pronti ad entrare nell’Us Avellino. Sono loro i due soci individuati da Luigi Izzo per sostituire Nicola Circelli, Andrea Riccio, Ciriaco Cusano. 

Entrambi, insieme, sono già stati in passato interessati alla possibile acquisizione della società biancoverde rispondendo alla manifestazione d’interesse del comune di Avellino dopo la cancellazione della serie B. Come è noto a tutti il sindaco Vincenzo Ciampi scelse Giannandrea De Cesare e la Sidigas.

Questo il frontespizio del progetto che, in quel frangente, fu presentato al Comune di Avellino per l’acquisizione del club biancoverde, prima appunto che la scelta ricadesse su De Cesare.

D’Agostino era stato vicino alla società calcistica anche nel recente passato, quando si è profilata la possibilità di acquisizione dopo l’inchiesta che ha travolto la società del gas. La Cosmopol da quest’anno è impegnata anche in altre attività sportive ed ha investito come main sponsor sul Basket club Irpinia.

Questo, ovviamente, lo scenario che potrebbe prospettarsi solo nel caso in cui Izzo dovesse trovare l’accordo con Circelli, Riccio e Cusano per il passaggio delle quote. A tal proposito sono attesi importanti sviluppi in giornata.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui