Arrivano i nuovi Bonus Famiglia e aiuti ai lavoratori: ecco come non perdere niente

Il 2024 si aprirà con una serie di bonus rivolti alla famiglia e ai lavoratori. Ecco quali sono tutte le misure previste

Non solo i lavoratori, anche i nuclei familiari potranno beneficiare, nel 2024, di una serie di bonus e aiuti economici corrisposti in busta paga nel primo caso e sotto forma di agevolazioni e sconti nel secondo. Si tratta di una ricca serie di misure inserite nella Legge di Bilancio e che hanno preso il via a partire dal 1° gennaio.

Famiglie con figli e lavoratori, le misure in vigore nel 2024
Bonus 2024 per lavoratori e famiglie con figli (ilciriaco.it)

In alcuni casi si tratterà di conferme, ovvero proroghe, di misure già in essere; in altri casi saremo dinnanzi a vere e proprie novità oppure a riproposizioni ma con modifiche dei requisiti per ottenere i bonus o gli importi dei medesimi.

Bonus e novità per il 2024: tutte le misure per lavoratori e famiglie con figli

Entrando nel merito di tali misure partiamo con i fringe benefit in merito ai quali è stata innalzata la soglia portandola da 258,23 euro a 1000 euro per tutti i lavoratori e addirittura a 2000 euro per i lavoratori con figli. Inoltre essa spetterà ad entrambi i genitori. La seconda importante misura per i lavoratori è certamente la proroga, per tutto il 2024, del taglio del cuneo contributivo: è stato confermato al 7% per i redditi fino a 25mila euro mentre per quelli fino a 35mila euro scende al 6%.

Per comprendere l’importanza di questa misura basti pensare che da sola costa 10 miliardi di euro. Per quanto riguarda la tassazione dei premi di produttività essa resterà al 5% invece del 10% e con un importo non superiore a 3000 euro; essa riguarda tutti i lavoratori i cui redditi non superano gli 80mila euro. Le novità non finiscono qui: per il periodo gennaio giugno è stata anche confermata la detassazione degli straordinari e del lavoro notturno nei festivi per i lavoratori dei settori del turismo e termale.

Tutte le misure per le famiglie in vigore nel 2024
Famiglie, dal bonus asili nido al congedo parentale (ilciriaco.it)

Passando invece ai contributi destinati al sostegno dei nuclei familiari con figli si parte con l’aumento del bonus asili nido che per i nati dal 2024 passerà a 3600 euro. Questo a patto che l’Isee non superi i 40mila euro e che vi sia un altro figlio di età inferiore a 10 anni. La novità dovrebbe essere strutturale e, dunque, restare in vigore anche negli anni successivi. Per quanto riguarda il congedo parentale è previsto invece, per i genitori con figli fino a 6 anni, un mese in più di congedo retribuito all’80% invece che al 30%. Non è stato, di contro, confermato il taglio dell’Iva relativo ai prodotti per l’infanzia e per l’igiene femminile.

Impostazioni privacy