Il tasso di positività provinciale al Covid è del 3.4%. I contagi registrati dall’Asl sono 35 su 1031 tamponi analizzati nella giornata di ieri. Sale purtroppo il numero di vittime, dal primo settembre ad oggi l’Irpinia piange 325 morti causate dalle complicanze dell’infezione da Coronavirus. È deceduto questa mattina, nella terapia subintensiva del Covid Hospital dell’Azienda Moscati, un paziente di 83 anni di Avella, ricoverato dal 12 maggio scorso. Presso l’Azienda Moscati risultano ricoverati 24 pazienti: 16 al Covid Hospital (7 dei quali in terapia intensiva) e 8 nel plesso di Solofra.
I CONTAGI:
– 1, residente nel comune di Aiello del Sabato;
– 3, residenti nel comune di Avella;
– 2, residenti nel comune di Avellino;
– 1, residente nel comune di Baiano;
– 1, residente nel comune di Caposele;
– 1, residente nel comune di Cervinara;
– 1, residente nel comune di Chianche;
– 2, residenti nel comune di Chiusano di San Domenico;
– 1, residente nel comune di Contrada;
– 1, residente nel comune di Fontanarosa;
– 1, residente nel comune di Gesualdo;
– 1, residente nel comune di Lioni;
– 9, residenti nel comune di Montoro;
– 2, residenti nel comune di Mugnano del Cardinale;
– 1, residente nel comune di Senerchia;
– 1, residente nel comune di Sirignano;
– 4, residenti nel comune di Solofra;
– 1, residente nel comune di Torre Le Nocelle;
– 1, residente nel comune di Tufo.
L’Azienda Sanitaria Locale ha avviato indagine epidemiologica sui contatti dei casi positivi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci il tuo nome qui