Background ADV
  • Lunedì 10 Dicembre 2018 - Aggiornato alle 02:40

Fismic e la bufala dei motori diesel per Sevel alla Fca. Il sindacato nazionale smentisce il provinciale

Il segretario nazionale Di Maulo smentisce il provinciale Zaolino: "non ho mai detto quelle parole e non sarò all'assemblea dei lavoratori"

Fismic e la bufala dei motori diesel per Sevel alla Fca. Il sindacato nazionale smentisce il provinciale

"La Fismic Confsal nazionale smentisce decisamente che dal XVII Congresso Nazionale appena concluso possa essere emersa qualsiasi indiscrezione inerente i motori diesel di Pratola Serra" dichiara il segretario generale Fismic Confsal Roberto Di Maulo appena eletto. "Questa bufala non può essere stata pronunciata né dal sottoscritto né da nessuno dei partecipanti al congresso, in quanto, semplicemente, è una questione che non abbiamo discusso nel corso del nostro congresso, nel quale abbiamo parlato esclusivamente di valori, democrazie e progresso e, di questioni organizzative riguardanti il rafforzamento della Fismic e della Confsal" prosegue. In particolare, il segretario generale non solo smentisce tale indiscrezione, ma smentisce inoltre la propria partecipazione sia alla conferenza stampa che all'assemblea dei lavoratori che sarebbe prevista ad Avellino".

Il segretario provinciale della Fismic Giuseppe Zaolino in mattina aveva rilasciato le seguenti dichiarazioni, smentite dai vertici del sindacato, con un comunicato stampa. "La notizia della produzione di motori Diesel per la Sevel di Val di Sangro arriva direttamente dal XVII Congresso Nazionale della Fismic Confsal in corso di svolgimento a Tivoli in provincia di Roma. Domani, 6 dicembre alle ore 11:30 presso la sede provinciale della Fismic di Avellino di via Circumvallazione 108, si terrà una conferenza stampa alla quale parteciperà il Segretario Generale Fismic Confsal Roberto Di Maulo che illustrerà nel dettaglio la notizia che potrà contribuire al rilancio della ex-FMA di Pratola Serra.

 

 

Ultima modifica ilMercoledì, 05 Dicembre 2018 21:11

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.