Background ADV
  • Mercoledì 14 Novembre 2018 - Aggiornato alle 22:29

Monterosi e Avellino decidono di non farsi male

A Monterosi regna l'equilibrio, i biancoverdi continuano a non vincere.

  • di Federico Spinelli
  • 0 commenti
Monterosi e Avellino decidono di non farsi male

Ci si aspettava una reazione, pur sapendo di andare ad affrontare una delle vere antagoniste alla vittoria del girone. La Calcio Avellino SSD non va oltre lo 0-0 in casa del Monterosi, dopo una partita in cui a fare da padrone è stato l'equilibrio.
Poche emozioni - La prima frazione di gioco ha uno schema ben preciso: i padroni di casa tengono il pallino del gioco, mentre gli irpini provano a far male in ripartenza. Brava la squadra di Mariotti a far densità in fase difensiva, non concedendo linee di passaggio pulite ai palleggiatori dell'Avellino. Le occasioni non si sprecano: si fa vedere Rasi al 20', bravo Lagomarsini a respingere in angolo il tiro sul primo palo.
Da sottolineare il continuo scambio di posizione tra Tribuzzi e Gerbaudo, il che però non dà comunque l'imprevedibilità necessaria alla squadra.
La squadra di Graziani aveva intrapreso un atteggiamento molto aggressivo dopo i primi minuti, ma col passare della partita si è adeguata ai ritmi blandi imposti dal Monterosi. La prima frazione di gioco regala poco spettacolo.
Rimorsi biancoverdi - Nel secondo tempo i biancoverdi ritornano arrembanti, creando subito un pericolo al 2' con il tiro dalla distanza di Gerbaudo.
L'occasione più ghiotta del match arriva al 23' della ripresa: il tiro di Tribuzzi diventa un assist notevole per De Vena che però, non aspettandosi un pallone del genere, conclude sui piedi del portieri davanti alla porta.
L'ultima emozione della gara arriva in pieno recupero, con un cross di Matute per Gerbaudo che di testa conclude malamente, spedendo la palla al lato.
Risultato giusto - Uno 0-0 che alla fine rappresenta in pieno l'andamento della gara. Va però sottolineato il maggior coraggio in fase offensiva da parte dei biancoverdi, specie nella seconda frazione di gioco. A Monterosi vince la paura, il pari non scontenta nessuno. Ma i biancoverdi continuano a non vincere: ora sono tre le partite in cui la squadra di Graziani non trova i 3 punti.
IL TABELLINO
Monterosi (4-3-1-2): Frasca, Francescangeli (48′ st Matrone), Gasperini, Messina, Rasi; Gereveni, Pisanu (16′ st Proia), Mastrantonio; Gabbianelli; Nohman (38′ st Alonzi), Sabatini (40′ st Pellacani).
A disp.: Chingari, Valentini, Barbato, Giannetti, Liurni. All.: Mariotti.
Avellino (4-3-1-2): Lagomarsini; Patrignani, Morero, Mikhaylovskiy, Parisi; Buono, Matute, Gerbaudo; Tribuzzi (46′ st Tompte); De Vena (41′ st Acampora), Sforzini.
A disp.: Pizzella, Mentana, Ventre, Scarf, Carbonelli, Nocerino, Saporito. All.: Graziani.
Arbitro: Delrio di Reggio Emilia. Assistenti: Allocco di Bra e Mazzarà di Messina.
AMMONIZIONI: Messina, Francescangeli (Monterosi); Patrignani, Buono (Avellino).

Ultima modifica ilLunedì, 05 Novembre 2018 11:37

Video

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.